Microsoft lancia Surface Laptop Go, il suo portatile più economico di sempre, e c’è anche il Pro X “2”!

Lorenzo Delli

Come previsto da un leak di un paio di giorni fa, Microsoft presenta oggi Microsoft Surface Laptop Go e Surface Pro X 2020 (o “2” che dir si voglia), due dispositivi alquanto diversi che vanno ad arricchire la famiglia Surface. Scopriamoli insieme.

Surface Laptop Go offre il giusto equilibrio tra design e leggerezza. Visto il prezzo è di fatto il laptop più economico di Microsoft: si parte infatti da 649€, anche se la configurazione di base ha un hardware alquanto… di base, appunto. Nello specifico processore Intel Core i5-1035G1 quad-core di decima generazione, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna eMMC. Spingendosi a 819€ si trova la più degna configurazione con 8 GB di RAM LPDDR4x e 128 GB di SSD.

Niente male lo schermo PixelSense da 12,4″ touchscreen (fino a 10 punti) 3:2 risoluzione 1.536 x 1.024 (148 PPI). Per quanto riguarda la dotazione di porte abbiamo 1 USB-C, 1 USB-A, jack per le cuffie e porta Surface Connect, mentre lato connettività Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.0. Le dimensioni, 278,18 × 205,67 × 15,69 mm, e il peso, 1.110 g, sono ovviamente particolarmente contenuti. La parte superiore è in alluminio, mentre la base è composta da un sistema in resina composita in policarbonato con fibra di vetro. Nei due modelli superiori a quello base, il pulsante di accensione è un lettore di impronte digitale perfetto per Windows Hello.

La data di uscita è fissata per il 12 novembre 2020, ma potete già configurarlo e pre-ordinarlo sul Microsoft Store.

Microsoft Surface Laptop Go Foto

C’è anche il nuovo Surface Pro X, dotato dei nuovi SoC Microsoft SQ 1 e il nuovo Microsoft SQ 2 (a seconda della configurazione scelta), basati su processori Qualcomm. Lo schermo è un PixelSense da 13″ a 2.880 x 1.920 pixel (267 PPI), proporzioni 3:2, ovviamente touchscreen, vista la natura del prodotto. La RAM va dagli 8 GB della configurazione base ai 16 della configurazione top, entrambi LPDDR4x. La memoria interna, SSD su tutte le configurazioni, parte da un minimo di 128 GB fino ad un massimo di 512 GB.

A bordo troviamo poi due porte USB-C, 1 Surface Connect, la porta per la Keyboard, unlo slot per nanoSIM, Wi-Fi 5, Bluetooth 5, modem LTE e tanto altro, come la fotocamera anteriore anche per il riconoscimento del volto con Windows Hello. Il tutto è racchiuso in un corpo leggerissimo, 774 g, e particolarmente sottile, 7,3 mm.

Il prezzo della configurazione di partenza è pari a 1.169€, a cui ci dovete aggiungere anche la tastiera (159,99€). Il modello top, con 16 GB di RAM, 512 GB di memoria interna e Microsoft SQ 2, viene a costarvi 2.099€. Il tutto è già configurabile e pre-ordinabile su Microsoft Store. Data di uscita fissata stavolta per il 27 ottobre 2020.

Microsoft Surface Pro X 2020 Foto

Nuovi accessori

Microsoft ha inoltre presentato una serie di nuovi accessori da abbinare ai nuovi Surface (e non solo):

  • Microsoft Designer Compact Keyboard è una tastiera compatta, sottile ed elegante ottimizzata per la produttività, grazie alla possibilità di utilizzare senza soluzione di continuità fino a tre device tramite connessione Bluetooth e a una durata della batteria pari a due anni. Microsoft Designer Compact Keyboard è disponibile in due colori a 79,99€.
  • Microsoft Number Pad è un tastierino numerico dallo stile moderno, sottile ed elegante con connettività wireless Bluetooth, in vendita a 34,99€.
  • Microsoft 4K Wireless Display Adapter rappresenta il modo migliore per proiettare il proprio PC Windows su un grande schermo ed è disponibile al prezzo di 79,99€.
  • Microsoft Bluetooth Ergonomic Mouse combina un design ergonomico, confortevole e duraturo con la migliore performance wireless. Disponibile in diversi colori, il nuovo mouse è in vendita a 59,99€.
  • Le Surface Earbuds arrivano nella nuova colorazione Grafite. In pre-order a partire da oggi al prezzo di 219,99€, saranno disponibili per l’acquisto dal 27 ottobre.