Microsoft termina il supporto per Windows 7: cosa fare e come passare a Windows 10

Enrico Paccusse - Sono passati 10 anni dal rilascio

Il 22 ottobre 2009 veniva rilasciato per la prima volta Windows 7, il sistema operativo che ha fatto contenti molti dopo l’esperienza più negativa di Windows Vista.

Microsoft al tempo decise di garantire 10 anni di supporto tecnico e di aggiornamenti, e questo periodo si concluderà ufficialmente domani, 14 gennaio 2020.

LEGGI ANCHE: 7(*3) giorni con MacBook Pro 13 2019

Non sarà quindi più disponibile assistenza tecnica e/o alcun aggiornamento software. Per continuare a beneficiare di tali servizi, Microsoft consiglia di passare all’ultima versione rilasciata, Windows 10.

Sul sito ufficiale dell’azienda è presente una dettagliata sezione di domande/risposte in italiano che chiarirà eventuali dubbi sul passaggio a Windows 10, che comunque ormai non è più gratuito.

Fonte: Microsoft