Le migliori estensioni per ascoltare musica con Chrome

Una ricca raccolta con alcune delle migliori estensioni ed app per ascoltare musica con Chrome
Le migliori estensioni per ascoltare musica con Chrome
CosimoAlfredo Pina
CosimoAlfredo Pina

Uno dei migliori modi per accompagnare la navigazione web è senz'altro quello di ascoltare la musica preferita, se quindi utilizzate Chrome come browser perché non sfruttarlo per migliorare proprio l'ascolto della musica?

In questa raccolta vi riportiamo infatti alcune delle migliori estensioni per Google Chrome dedicate al mondo della musica. Come sempre la lista non è esaustiva e vi invitiamo a segnalarci nei commenti se ne state usando qualcuna non segnalata.

Last.fm Scrobbler

Partiamo con un grande classico, ovvero lo scrobbling su Last.fm. Se siete veri appassionati di musica è molto probabile che abbiate registrato ogni vostro ascolto sul popolare social musicale, appunto tramite lo scrobbling, la funzione che collegandosi al vostro lettore musicale tiene traccia dei brani ascoltati.

Se siete utilizzatori abituali di questa feature e cercate una soluzione per portarlo su praticamente qualsiasi sito che permetta di ascoltare musica, l'estensione Last.fm Scrobbler fa al caso vostro.

Considerate che la lista conta ben 140 tra siti e servizi e ovviamente non mancano quelli più famosi, come YouTube, Spotify, TIDAL, Google Play Music o Deezer.

Musicality Music Player

Non fatevi ingannare dal nome, questa estensione non è un vero e proprio riproduttore musicale, ma non per questo è meno interessante o utile. Infatti Musicality mette a portata di clic un comodo riquadro con cui controllare la riproduzione musicale di un gran numero di siti dedicati all'ascolto; trenta in tutto e anche qui sono ovviamente inclusi i più famosi.

style="padding-left: 30px;"

Dopo averla installata vi basterà premere sull'icona per far apparire un'interfaccia con pulsanti per controllare la riproduzione con la piacevole aggiunta dell'immagine dell'album. A completare anche il supporto allo scrobbling, notifiche al cambio di traccia e altre piccole personalizzazioni come la possibilità di mostrare il progresso della riproduzione del brano sull'icona.

Music Player for Google Drive

Discorso diverso per questa web app per Chrome (e quindi Chrome OS)  che vi permette di riprodurre file MP3, MP4, AAC, OGG, WAV, webm direttamente dal vostro spazio cloud su Google Drive. Con questo player (di fondo un sito web) potrete così realizzare il vostro servizio di streaming musicale su misura.

Enjoy Music Player

Enjoy Music Player è concettualmente molto simile alla precedente, ma a nostro avviso meglio realizzata ed integrata. Infatti questo riproduttore musicale per Chrome e Chrome OS non solo vi permette di ascoltare musica da Google Drive, ma anche da file locali e da raccolte online di musica distribuita liberamente.

Forse non sarà in grado di sostituire un player musicale nativo, ma considerate che offre anche equalizzatore, il supporto a Google Cast e l'integrazione con Twitter, il tutto con un'interfaccia piuttosto gradevole.

Drumbit

Spezziamo la catena di riproduttori musicali con Drumbit, una drum machine integrata su Chrome. Niente che possa sostituire un programma dedicato, ma se cercate un modo veloce per dare il ritmo ai vostri esercizi di musica, Drumbit, per cui è presente anche una versione avanzata a 1,49€, fa al caso vostro.

Deezer Control

Passiamo adesso a vedere alcune estensioni dedicate a specifici servizi di streaming musicale. La prima che vi proponiamo e Deezer Control che, come facilmente immaginabile, è dedicata agli abbonati all'omonimo servizio di streaming.

L'estensione permette infatti di controllare la riproduzione musicale sul sito di Deezer, senza doverlo avere per forza in primo piano, sia dall'icona sulla barra di Chrome sia tramite comode scorciatoie da tastiera (tasti media inclusi). Completano il tutto le notifiche al cambio del brano.

Music Plus For Google Play Music

Questa estensione propone qualcosa di molto simile alla precedente, ovviamente indirizzandosi a Google Play Music e aggiungendo alcune interessanti feature come lo scrobbling a Last.fm e il recupero delle informazioni sul brano, come biografia dell'artista o anche il testo.

Spotify Playlist Extractor

Questo must have per tutti gli iscritti a Spotify, vi aiuta ad esportare le playlist in maniera davvero semplice. Aprite la playlist che volete trasformare (in m3u o json) premete sul pulsante di Spotify Playlist Extractor e aspettate che generi il file che potrete così conservare anche in locale o utilizzare per ricreare una playlist su altri servizi compatibili con i formati.

Key Socket Media Keys

Se interfacce aggiuntive, notifiche e riproduttori musicali non fanno per voi ma preferite ascoltare la musica direttamente dal sito ufficiale di un certo servizio di streaming, allora questa estensione fa per voi. Key Socket Media Keys vi permette infatti di utilizzare i tasti media su Chrome.

Una volta installata potrete utilizzare i tasti play/pausa, successivo, precedente su 14 servizi tra quelli più diffusi, inclusi Spotify, Google Play Music, YouTube, SoundCloud e molti altri.

Bonus: keygen music play button

Concludiamo con una chicca per veri nerd, ovvero keygen music play button. Questa semplicissima estensione posiziona un verde pulsante play/stop sulla barra di Chrome con il quale potrete avviare la riproduzione di brani chiptune a 8-bit, come quella che trovate sui software scaricati dai peggiori siti del Deep Web. Ma non temete, tutta la musica utilizzata dall'estensione è distribuita in maniera gratuita e la trovate anche su keygenmusic.tk.

Commenta