Nel 2022 anche i Mac con chip Apple Silicon avranno un'app nativa di Dropbox

Nel 2022 anche i Mac con chip Apple Silicon avranno un'app nativa di Dropbox
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Il 2022 sarà l'anno buono per vedere il tanto atteso aggiornamento dell'app ufficiale di Dropbox che supporterà così nativamente i Mac dotati di processore Apple Silicon. Più precisamente, questo dovrebbe avvenire nella prima metà del prossimo anno come confermato recentemente dalla stessa scoietà. Le precedenti notizie che giugnevano dallo staff di Dropbox erano maggiormente prudenti sulle tempistiche.

Il thread orginale era di alcuni mesi fa, ed è riemerso tramite un post dello sviluppatore Mitchell Hashimoto su Twitter. Dropbox in realtà funziona già anche con l'hardware Apple Silicon grazie alla traduzione software di Rosetta 2, ma non è così efficiente in termini di potenza o memoria come potrebbe esserlo se funzionasse in modo nativo.

Ad intervenire è stato direttamente il CEO di Dropbox, Drew Houston, chiarendo che il servizio sta "certamente supportando Apple Silicon" e che sta "lavorando da un po' su una build nativa M1 che puntiamo a rilasciare nel H1 2022". Houston si è anche scusato per le risposte nel thread di supporto, che ha definito "non ideali".

Via: TheVerge

Commenta