Nel mondo di Hollywood è stato avvistato un raro esemplare di Microsoft Surface Neo

Nel mondo di Hollywood è stato avvistato un raro esemplare di Microsoft Surface Neo
Federica Papagni
Federica Papagni

Nel 2019 Microsoft aveva messo su un palcoscenico di annuncio per porre sulle sue assi due dispositivi: il Surface Duo e il Surface Neo. Se il primo ha visto successivamente la luce ed è stato concretamente lanciato sul mercato, il secondo invece è stato lasciato in un cassetto.

Gli utenti più attenti e dotati di buon occhio sono stati però abili nell'avvistare il terminale prima in una produzione firmata Disney, ossia la serie TV WandaVision, e ora in un'altra di Netflix, la quale è stata distribuita sulla piattaforma da pochissimo. 

Parliamo del nuovo film Red Notice, che vede sullo schermo Ryan Reynolds, Dwyane Johnson e Gal Gadot. Contro ogni possibile pensiero e speculazione, questo improvviso cameo non significa che l'azienda di Redmond abbia in programma di rilasciare il Surface Neo, dal momento che nulla nei suoi piani e cambiato e la spiegazione è più semplice rispetto a ciò che si potrebbe pensare. 

Segnando il 2019 come anno di annuncio, entrambi i progetti cinematografici in quel periodo erano nel pieno delle riprese, e probabilmente Microsoft aveva offerto loro delle unità del Neo come strumento di marketing. Questo significa che le scene in cui è presente il dispositivo sono state girate prima della pandemia e prima che Microsoft decidesse di cancellare il Surface Neo a tempo indeterminato.

Tutt'oggi non è ancora possibile sapere se e quando potremo concretamente vederlo sui nostri scaffali, visto che qualche tempo dopo il suo annuncio sopraggiunsero due notizie: la cancellazione di Windows 10X e quella del chipset Intel Lakefield, che rispettivamente avrebbero dovuto essere il sistema operativo e il SoC che lo avrebbero alimentato. 

Per queste ragioni seppur un giorno vedrà mai la luce sarà in una forma differente rispetto quanto in origine pensato. 

Commenta