NexDock, il tablet 2-in-1 “vuoto”, prenderà vita con il PC carta di credito di Intel (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Il risultato dell’addizione dell’operato di Intel e NexDock è la nuova idea della startup, che qualche mese fa era venuta alla ribalta con un omonimo accessorio che trasforma lo smartphone in notebook. Il nuovo dispositivo si chiama sempre NexDock ma punta diretta all’Intel Compute Card.

La Compute Card è il micro PC grande poco più di una carta di credito presentato ad inizio mese da Intel. L’idea è che questo dispositivo, fornito solo di processore, RAM e connettività wireless, si inserisca in altri (elettrodomestici, dispositivi IoT…) per rendere una piattaforma più facilmente aggiornabile.

LEGGI ANCHE: Tutto quello da sapere su Intel Compute Card

Proprio sfruttando questo concetto NexDock vuole creare un guscio per il Compute Card; una volta inserito il piccolo PC il tutto si trasforma in un tablet 2-in-1 con tanto di tastiera, display touch ed uno slot dedicato ad apposite dock USB Type-C, per espandere la connettività secondo le esigenze. Il tutto in ottica dell’aggiornabilità, visto che per passare ad una nuova generazione hardware basterà cambiare scheda.

Idea interessante ma per ora rimane in una dimensione piuttosto teorica e della prossima NexDock abbiamo solo alcuni concept, che trovate nella galleria qui sotto. Probabilmente vedremo presto il dispositivo su Kickstarter, piattaforma di crowdfunding su cui effettivamente è decollata la startup.

As you might remember, in 2016, we launched a crowdfunding campaign and raised $ 360K for the development of the first generation of NexDocks which turn PC Sticks, mini PC’s and W10 smartphones into a laptop. We successfully shipped them to approximately 3,000 backers in 60 countries around the world.

Today, we are thrilled to announce that we started working on the new NexDock based on the just announced innovative Intel® Compute Card. As one of Intel’s initial regional partners for the Intel Compute Card, the new NexDock will be the first docking unit that supports the Intel Compute Cards in 2-in-1 laptop form.

The new NexDock will come with some awesome features. While supporting an active cooling base of Intel Compute Cards, it will also have a very ergonomic design. A built-in kickstand will make it easier to watch videos or type. It will also feature interchangeable USB Type-C modules for more productivity at the office or on-the-go. The new NexDock will continue to support many other devices such as Windows 10 smartphones with continuum feature, Raspberry Pi and other devices with a USB-C port and be launched around mid-2017.

NexDock is only the beginning of our vision. We plan on expanding the product range with additional NexDock models with variety of sizes and form factors. By separating processor & OS from the displays, we are hoping to start a paradigm shift in consumer electronics, which will enable less electronic waste for environment and longer lasting computers.