Next@Acer: tutte le novità dell'evento newyorkese (video)

Nicola Ligas
Nicola Ligas

Come ormai tradizione, Acer ha tenuto a New York la sua annuale conferenza stampa, nella quale ha illustrato le principali novità per questo 2017. Questa volta il focus è quasi tutto sul mondo PC, con notebook sottili e leggeri, il solito occhio di riguardo al gaming ed anche degli all-in-one.

Qui sotto trovate un breve video panoramico delle novità proposte da Acer, mentre per i comunicati dettagliati ed i nostri hands-on, c'è un utile elenco subito sotto.

Novità Acer

Gli Aspire di Acer sono i notebook convenzionali dell'azienda, adatti un po' a tutti gli usi. La gamma 2017 non è da meno e si va da un potente portatile con Intel Core i7 e GTX 1060, fino ad un portatile da 14" con Celeron, perfetto per un uso più cloud. Scoprite cosa hanno da offrire Acer Aspire 7, 5, 3, 1 con un clic sul titolo del paragrafo.

Acer fa anche mostra di dispositivi non del tutto inediti, ma ancora assenti dal mercato. Si tratta dei proiettori serie 7850, con tecnologia DLP e risoluzione 4K.

Non tutti hanno bisogno di potenza assoluta. A chi rientra in questa categoria e non vuole rinunciare al design Acer propone i nuovi Swift, notebook con corpo in alluminio spazzolato con scheda tecnica che punta molto sull'autonomia, dichiarata fino a 10 ore.

Acer è famosa anche per la sua gamma di notebook gaming e a New York ha portati due Predator davvero niente male: il Triton 700, piuttosto sottile e che punta alla fascia premium, e l'Helios 300 più indirizzato alla fascia medio alta.

Belli e silenziosi al massimo. Ecco la ricetta dei nuovi all-in-one di Acer che integrano raffreddamento senza ventole LiquidLoop nonostante la scheda tecnica tutto sommato niente male.

Appassionati di gaming, anche di alto livello, o professionisti dell'immagine date un'occhiata ai nuovi monitor di Acer. Curvi, alti refresh rate, ampi spazi colore; ce n'è per tutti.

Gli anti Surface e Surface Pro di Acer per questo 2017 sono lo Switch 5 e lo Switch 3. Il concetto dei due dispositivi è infatti quello dei tablet 2-in-1, con dock tastiera. Interessante la scelta di Acer di non fare troppe rinunce in termini di scheda tecnica, con lo Switch 5 che ad esempio monta processori Intel Core.

Acer ha portato al suo evento anche il suo visore per la realtà virtuale di Windows 10, la Mixed Reality nota in principio come Windows Holographic. Non a caso si chiama Acer Mixed Reality ed è qualcosa di più di un semplice contenitore per piccoli schermi da posizionare di fronte agli occhi.

Al Next@Acer 2017 non potevano mancare soluzioni desktop più convenzionali. È il caso dell'Aspire GX-281, un PC con i nuovi processori Ryzen, ed il mini PC Revo Cube RN76 che comunque non rinuncia a processori Intel Core.

Chiude il round di novità anche un dispositivo che esula dal settore PC ed imaging, stiamo parlando del Leap Ware uno smartwatch piuttosto completo; pensate che integra anche una piccola torcia!

Hands-on

Commenta