Maggio di novità per Western Digital: nuovi SSD, anche per il cloud, e un nuovo logo!

Soluzioni per il lavoro ibrido, con velocità di lettura fino a 5.150 MB/s, per i creatori di contenuti e per i gamer
Maggio di novità per Western Digital: nuovi SSD, anche per il cloud, e un nuovo logo!
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Western Digital, il gigante dei dispositivi di archiviazione (qui trovate una nostra selezione dei migliori hard disk esterni), ha avuto recentemente dei problemi nella produzione delle sue memorie flash, ma ha affrontato la questione con slancio, presentando la settimana scorsa una serie di nuovi prodotti per diverse tipologie di utenti, e il nuovo logo.

Per quanto riguarda il settore cloud, Western Digital non si è risparmiata, presentando insieme a Dropbox nuove potenti soluzioni di archiviazione dati, inclusi i primi HDD CMR da 22 TB e SMR da 26 TB del settore e una nuova famiglia di SSD PCIe Gen4 NVMe ad alta capacità.

Western Digital ha poi presentato una serie di prodotti per tutte le esigenze di utenti privati e professionali.

  • Per rispondere alle nuove esigenze del lavoro ibrido, ecco il nuovo SSD PCIe Gen4 Western Digital PC SN740 NVMe SSD, che porta l'esperienza di elaborazione a una velocità di lettura sequenziale fino a 5.150 MB/s, in un design sottile, leggero, a basso consumo.
  • Per i creatori di contenuti, WD introduce il nuovo ecosistema SSD modulare SanDisk Professional Pro-BLADE, che consente ai professionisti di risparmiare ore per i trasferimenti, risparmiare denaro per una capacità equivalente e ridurre il volume e il peso della propria attrezzatura.

  • Per il settore gaming, infine, Western Digital annuncia l'ingresso di due nuove soluzioni nel suo pluripremiato portafoglio di prodotti per il gaming WD_BLACK, i nuovi WD_BLACK SN850X NVMe SSD e WD_BLACK P40 Game Drive SSD.

Mostra i commenti