Come scoprire facilmente se il vostro numero di telefono è stato rubato da Facebook

Come scoprire facilmente se il vostro numero di telefono è stato rubato da Facebook
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Negli ultimi giorni si è parlato molto dei dati degli utenti trafugati da Facebook: nel 2019, una falla nei sistemi del social network ha compromesso i dati di oltre 500 milioni di utenti (di cui 35 di milioni italiani).

Il database con tutti i dati personali, dopo essere stato in vendita su Telegram, recentemente è stato reso disponibile online. E proprio questo database è stato recentemente integrato in Have I been pwned, noto portale che permette di verificare se la propria mail o il proprio numero di telefono sono stati esposti in un data breach online.

Per verificare se il vostro account è presente nel database in questione, quindi, non dovete far altro che recarvi su Have I been pwned e inserire il vostro numero di telefono in formato internazionale (ossia preceduto da +39 ).

Nel caso in cui il vostro numero sia presente nel database, i dati che potrebbero essere stati esposti sono: nome, cognome, data di nascita, indirizzo email, posizione lavorativa, genere, posizione geografica e informazioni sulla relazione.

Precisiamo che non è detto che tutti questi dati siano presenti nel leak e che le informazioni disponibili dipendono da quelle che avevate impostato come visibili pubblicamente ai tempi in cui è stata sfruttata la falla, nel 2019.

Commenta