Nuove indiscrezioni dal mondo Apple: in arrivo MacBook Air da 13″ e AirPower, ma niente più iPad Mini

Roberto Artigiani -

A settembre ci sarà l’evento in cui Apple annuncerà i suoi nuovi prodotti e come sempre l’attesa è alle stelle. Finora però l’attenzione si è concentrata sui prossimi iPhone. Dovremmo infatti vedere tre nuovi modelli, due OLED e una variante più economica con LCD. Ma tutto il resto? Già vi abbiamo riportato le parole di Ming-Chi Kuo, un analista di mercato che finora si è dimostrato piuttosto bravo nelle sue previsioni, oggi aggiungiamo qualche altro dettaglio.

Apple ha già rimandato il lancio dei nuovi MacBook Air, ma ormai, visti i ritardi di Intel nella produzione dei chip con architettura a 10 nm, avrebbe deciso di equipaggiare i suoi prossimi laptop di fascia economica con i processori della serie Kaby Lake a 14 nm. Sembra quasi sicuro che ci sarà un modello da 13″ venduto a circa 1.200$, anche se questo lascia dei dubbi sulla gestione commerciale di tutti quelli che si trovano al di sotto della soglia dei 1.000$.

LEGGI ANCHE: La diffusione nel mondo di Apple Pay

Dovrebbe arrivare anche una base di ricarica wireless compatibile con tutti i dispositivi mobili chiamata AirPower. Venduta a circa 150$ (ma si parla anche di cifre attorno ai 130-190$), permetterà di ricaricare contemporaneamente iPhone, AirPods e Apple Watch semplicemente poggiandoli sulla superficie.

Riguardo il comparto tablet invece le notizie sono in chiaro-scuro. Continua a circolare la voce di due nuovi modelli estremamente sottili e dotati di cornici minime, con un design che ricorderà da vicino l’iPhone X, ma allo stesso tempo potremmo dover dire addio alla serie Mini. L’iPad Mini 4 infatti, pur rimanendo in vendita, potrebbe essere l’ultimo della sua razza e lasciare il posto ai più potenti iPad Pro.

Via: 9 To 5 Mac
  • Ugo

    13″ sono troppi accidenti a loro…