I nuovi Acer Nitro 5 e Swift 3 si tingono di rosso AMD a partire da 649€ (foto)

Matteo Bottin

Tra pochi giorni inizierà il Computex 2019 a Taipei, ma le grandi aziende si prendono un po’ in anticipo per annunciare nuovi prodotti che verranno mostrati alla fiera. Oggi è il turno di Acer e delle rivisitazioni in chiave AMD dei suoi portatili Nitro 5 e Swift 3.

Acer Nitro 5

Nitro 5 arriverà sul mercato con a bordo un processore AMD Ryzen 7 3750H (seconda generazione) e GPU Radeon RX 560X. Il display strizza nuovamente l’occhio ai gamer dato che arriverà anche in versione da 144 Hz. Il pannello in ogni caso è un IPS da 15,6″ Full HD che permette di raggiungere un rapporto schermo/chassis dell’80%.

Sul fronte della connettività abbiamo il Wi-Fi a 5 GHz (con antenne 2×2 MU-MIMO) ma non viene citato il bluetooth (anche se facciamo fatica a credere che manchi). Tra le porte disponibili viene citata la USB-C 3.1 Gen 1 (fino a 5 Gbps) e HDMI 2.0.

Troviamo poi tante tecnologie proprietarie di Acer per migliorare il raffreddamento (CoolBoost) e il gameplay online (Acer Network Optimizer). Nitro 5 arriverà a luglio a partire da 799€.

Acer Swift 3

Swift 3 invece punta alla mobilità con un peso di 1,45 kg e 17,95 mm di spessore. Lo schermo ha cornici sottili, può ruotare di 180° ed è formato da un pannello IPS da 14″ Full HD.

Al suo interno troviamo un processore AMD Ryzen 7 3700U con grafica Radeon Vega, ma sarà disponibile anche una versione con grafica dedicata Radeon 540X per poter giocare a titoli poco impegnativi o poter eseguire qualche ritocco foto e video.

Acer Swift 3 arriverà a metà agosto, e il prezzo di base è di 649€.