I nuovi laptop gaming MSI non sono solo potenti: display mozzafiato, grande batteria e attenzione al design (foto)

Vincenzo Ronca

Il CES di Las Vegas è entrato nel vivo e anche MSI ha approfittato dell’importante occasione per presentare i suoi nuovi laptop gaming. Parliamo di tre nuovi modelli che puntano molto anche sul design e sulla tecnologia dello schermo oltre che sulla potenza delle specifiche hardware.

Il primo nuovo laptop di MSI si chiama GE66 Raider dotato di chassis completamente in alluminio e dell’Aurora Mystic Light bar, che ha lo scopo principale di fornire effetti visivi durante le sessioni di gioco. La batteria in dotazione ha una capacità da 99,9Wh, non un valore a caso perché è il massimo consentito sui voli di linea. Il laptop può essere accoppiato anche ad un display secondario opzionale con refresh rate da 300 Hz. Per lo stesso modello è stata presentata la Dragonshield Limited Edition, nata dalla collaborazione tra MSI e Colie Wertz, digital artist noto per i contributi creativi dati al prequel di Star Wars, a Transformers e Iron Man.

LEGGI ANCHE: tutto sul CES di Las Vegas

Quindi MSI ha presentato GS66 Stealth, con batteria da 99,9Wh e il sistema di raffreddamento a tripla ventola Cooler Boost Trinity+, che è in grado di offrire un flusso d’aria fino al 10% superiore rispetto alle soluzioni di precedente generazione.

Infine il produttore taiwanese ha svelato il suo Creator 17, il primo laptop al mondo a essere equipaggiato con un display con tecnologia Mini LED e compatibile anche con gli standard HDR1000. MSI al CES ha anche mostrato il Prestige 14 Rose Pink, caratterizzato da una livrea rosa, e i laptop della linea GF65 Camo con i caratteristici motivi mimetici.

MSI non ha comunicato dettagli ufficiali riguardanti disponibilità nei vari mercati e prezzi di lancio dei nuovi dispositivi svelati. Vi terremo aggiornati sugli eventuali ulteriori sviluppi.