Apple si prepara a resuscitare due vecchie glorie: nuovi MacBook Air e Mac Mini in arrivo

Nicola Ligas

È passato oltre un lustro dall’ultimo refresh dei MacBook Air, tanto da far pensare che la serie forse ormai stata abbandonata da Apple, ma così non è, almeno secondo l’ultimo report di Bloomberg.

Un nuovo MacBook Air “low-cost” sarebbe infatti in arrivo, con cornici assai più contenute del passato e schermo Retina. Il vecchio MacBook Air copre infatti ancora adesso una fascia di prezzo abbandonata dai futuri MacBook, compreso quello propriamente detto, ed è lì che potrebbe andare a collocarsi il nuovo modello, che per forza di cose dovrà rinunciare ad un hardware troppo potente.

Aspettatevi quindi un ultrabook di fascia medio/bassa, speriamo con qualche porta in più dello striminzito MacBook da 12”; ed a proposito del “polliciaggio”, ce lo aspettiamo intorno ai 13”, ma non ci sono conferme in merito.

LEGGI ANCHE: I migliori notebook

Sempre secondo Bloomberg, è atteso anche un refresh del Mac Mini. In questo caso è invece probabile un aumento di prezzo, dato che le nuove opzioni per storage e CPU si faranno senz’altro sentire, visto che Apple sta pensando a questo nuovo Mac Mini per molteplici usi: dall’home theater PC, ai server rack, allo sviluppo di software.

Nessuna voce circola però in merito alla data di lancio. Difficilmente però li vedremo a settembre con i nuovi iPhone; più probabile ad ottobre, con un evento separato e dedicato. Abbiamo aspettato tanto, cosa volete che sia un mese in più?

Via: The Verge