NVIDIA Turing: ecco le nuove Quadro RTX per effetti di luce super realistici

Cosimo Alfredo Pina

Nuovi annunci per il mondo hardware. Dopo i Threadripper 2 lanciati ieri da AMD, oggi è il turno di NVIDIA che svela la nuova architettura Turing e le prime schede basate su di questa, le Quadro RTX. Il passo è importante, tanto che in fase di presentazione è stato indicato come il più grande dal lancio di CUDA nel 2006.

Grazie a questa nuova architettura le Quadro RTX sono le “prime GPU con capacità ray-tracing al mondo”. La tecnica ray tracing è molto pesante e complessa da elaborare, ma restituisce effetti di illuminazione estremamente realistici (date un’occhiata al video a fine articolo).

LEGGI ANCHE: Migliori schede video, divise per fascia di prezzo

Come sempre il focus di queste Quadro è per il mondo professionale di un certo livello. Non a caso la più economica, la RTX 5000, viene lanciata a 2.300$, mentre per la top RTX 8000 ne servono ben 10.000$.

Non per questo l’annuncio è poco interessante per chi aspetta la nuova generazione di NVIDIA GTX. Con l’architettura Turing ormai svelata, le probabilità che questa sia protagonista dell’evento consumer che NVIDIA ha in serbo per la Gamescom della prossima settimana sono molto alte.

RTX 8000 RTX 6000 RTX 5000 GV100
Core CUDA 4608 4608 3072 5120
Core Tensor 576 576 384 640
Frequenza boost ~1730 MHz ~1730 MHz ? ~1450MHz
Memoria 14 Gbps GDDR6 14 Gbps GDDR6 14 Gbps GDDR6 1,7 Gbps HBM2
Larghezza Bus Memoria 384-bit 384-bit 256-bit 4096-bit
VRAM 48 GB 24 GB 16 GB 32 GB
ECC ? ? ? Full
TFLOP (Single Precision) 16 TFLOPs 16 TFLOPs ? 14.8 TFLOPs
Operazioni Tensor 500T OPs
(INT4) 500T OPs
(INT4) ? 118.5 TFLOPs
Performance Ray 10 GRays/s 10 GRays/s 6 GRays/s N/A
TDP ? ? ? 250W
GPU Turing generica Turing generica Turing generica GV100
Architettura Turing Turing Turing Volta
Processo produttivo ? ? ?
TSMC 12nm FFN
Prezzo di lancio 10.000$ 6.300$ 2.300$ 9.000$
Data di lancio Q4 2018 Q4 2018 Q4 2018 Marzo 2018

Via: The Verge, AnandTech