NVIDIA RTX 4000: fino a 18.432 CUDA core e 144 Streaming Multiprocessor

Nuove rivelazioni dalla fuga di dati di NVIDIA
NVIDIA RTX 4000: fino a 18.432 CUDA core e 144 Streaming Multiprocessor
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Continua la fuga di notizie e leak dopo il recente furto di dati subito da NVIDIA. Dopo le conferme sul nome del successore di NVIDIA Hopper e il rilascio del codice sorgente DLSS, l'utente @davideneco25320 ha scovato le specifiche complete delle GPU NVIDIA di nuova generazione

Secondo questi dati, la società lancerà fino a 5 GPU per desktop e mobile: AD102, AD103, AD104, AD10 e AD107, più un'altra specifica per il SOC Tegra di nuova generazione, la AD108

La tabella delle specifiche include le famiglie di GPU Turing, Ampere e Ada. La "GPU ADA" NVIDIA AD102 presenterà fino a 144 multiprocessori di streaming, che se dovesse mantenere lo stesso numero di core CUDA per SM, significherebbe 18432 core. Questo numero rappresenta quasi il doppio dei core presenti nella serie Ampere, che era già un enorme passo avanti rispetto a Turing. Una velocità di clock di 2,2 GHz darebbe 81 TFLOP di prestazioni di calcolo (FP32), che è più del doppio delle prestazioni dell'attuale RTX 3090 con 36 TFLOP di potenza di calcolo FP32.

L'azienda sta inoltre pianificando una GPU AD103 con 84 SM (10752 core CUDA) e AD104 con 60 SM (7680 core). Le GPU AD106 e AD107 di fascia media e bassa dovrebbero offrire rispettivamente 36 SM (4608 core) e 24 SM (3072 core).

Tutto considerato, la famiglia di GPU NVIDIA Ada Lovelace dovrebbe portare un salto generazionale simile a quello di Maxwell su Pascal. La serie NVIDIA GeForce RTX 40 dovrebbe essere lanciata nella seconda metà di quest'anno, dopo una cadenza di 2 anni di rilascio di GPU consumer discrete.

Mostra i commenti