NVIDIA RTX: nuovi driver ottimizzati per Guardiani della Galassia, Age of Empires 4 e tanto altro

NVIDIA RTX: nuovi driver ottimizzati per Guardiani della Galassia, Age of Empires 4 e tanto altro
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

NVIDIA annuncia l'arrivo dei nuovi driver GeForce Game Ready dedicati alle schede NVIDIA RTX. I driver in questione sono arrivati alla versione 496.49, e sono disponibili da qualche ora tramite GeForce Experience.

La loro disponibilità coincide con l'arrivo sul mercato di Marvel's Guardians of the Galaxy, il nuovo action game di Square Enix e Eidos-Montréal di cui vi abbiamo parlato giusto ieri.

I driver sono Game Ready proprio per Marvel's Guardians of the Galaxy e per altri 11 giochi, con supporto a Ray Tracing e DLSS. Tra questi ci sono altri pezzi da novanta come Age of Empires IV (avete letto la nostra review?), Battlefield 2042, Call of Duty: Vanguard, Forza Horizon 5 e altri titoli.

Ecco l'elenco dei giochi che gioveranno dei nuovi driver NVIDIA:

  • Ottimizzazioni Day-0 per:
    • Age of Empires IV
    • Battlefield 2042 Early Access
    • Call of Duty: Vanguard
    • Chivalry 2
    • DOOM Eternal
    • The Elder Scrolls Online
    • Forza Horizon 5
    • Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition
    • Jurassic World Evolution 2
    • Riders Republic
  • L'aggiunta di GeForce Experience optimal settings per sei nuovi giochi, tra cui:
    • Crysis 2 Remastered
    • Crysis 3 Remastered
    • Gas Station Simulator
    • Marvel's Guardians of the Galaxy
    • Qian Nv You Hun
    • Sword and Fairy 7
  • Supporto per sei nuovi monitor gaming compatibili G - SYNC tra cui:
    • AOC 24G2W1G4
    • AOC AG274QS3R1B+
    • ASUS ROG XG27AQM
    • ASUS VG32AQ1LA
    • ASUS XG249CM
    • MSI MPG321QRF-QD

Tra i giochi che hanno ricevuto un trattamento speciale c'è anche Chivalry 2, che con l'introduzione del DLSS può vantare un boost delle performance fino al 45%. Giocare in 4K ad almeno 60 fps diventa insomma più accessibile. E questo senza scomodare obbligatoriamente le RTX serie 30.

Commenta