Nvidia taglia il supporto driver per Windows 7 e 8, da ottobre solo aggiornamenti di sicurezza

Filippo Morgante

Nvidia ha in programma di abbandonare entro l’anno il supporto fornito a Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1. Da ottobre infatti, i driver Nvidia saranno disponibili esclusivamente per il sistema operativo Windows 10, mentre i più critici aggiornamenti di sicurezza saranno garantiti su Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1 fino a settembre 2024. La stessa Microsoft ha già abbandonato il supporto per Windows 7 e Windows 8, mentre il supporto esteso per Windows 8.1 terminerà nel gennaio 2023.

LEGGI ANCHE: Per il lancio delle Beats Studio Buds dovrete aspettare ancora un mese, ecco la possibile data

La notizia giunge tramite una nota di supporto invidia, nella quale si dice che “La stragrande maggioranza dei clienti GeForce sono migrati al sistema operativo Windows 10. Al fine di garantire che i proprietari di GeForce sperimentino la migliore sicurezza, supporto e funzionalità possibili, Nvidia si concentrerà ora sul sistema operativo Windows 10“. Attualmente i dispositivi aggiornati a Windows 10 sono 1,3 miliardi, ma Windows 7 è ancora presente e si stima che rappresenti il 15% di tutte le versioni Windows.

Prendendo i dati di utilizzo di Steam emerge però che Windows 10 domina, costituendo quasi il 93% dei dispositivi contro il circa 2% di Windows 7. L’ultimo driver di Nvidia a supportare ufficialmente queste vecchie versioni di Windows sarà reso disponibile il 31 agosto, mentre dalla prossima versione del 4 ottobre sarà supportato solamente Windows 10.

Via: TheVerge