Office 2013 si prepara alla pensione: il supporto terminerà il prossimo anno

Office 2013 si prepara alla pensione: il supporto terminerà il prossimo anno
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Microsoft si prepara ad abbandonare il suo Office 2013: il supporto al software, rilasciato quasi 9 anni fa, terminerà l'11 aprile 2023, e dunque l'azienda sta chiedendo agli utenti di considerare l'aggiornamento a versioni più recenti, visto che un software non aggiornato può essere molto pericololo per la sicurezza del proprio PC.

Office 2013 ha ricevuto 5 anni di aggiornamenti "classici" (ovvero che hanno corretto bug e portato nuove funzionalità) e altri 4 anni di aggiornamenti "critici" (ovvero riguardanti la correzione di falle di sicurezza o problemi gravi). Con il termine del supporto, le app della suite di Microsoft essenzialmente non riceveranno alcun tipo di aggiornamento, neppure per la risoluzione di problemi di sicurezza.

Ricordiamo comunque che, anche dopo l'11 aprile 2023, il software continuerà comunque a funzionare. Per gli utenti di Office 2013 dunque ci sono tre strade da seguire: continuare ad utilizzare i programmi (senza ricevere nessun tipo di update), passare all'abbonamento Office 365 e ricevere aggiornamenti continui o acquistare una licenza per Office 2021.

Via: Neowin
Mostra i commenti