Con OneDrive non dovrete più preoccuparvi di perdere le cartelle Documenti, Desktop e Immagini (foto)

Matteo Bottin

Spesso capita di riempire le cartelle del PC con file spostati, scaricati o elaborati rapidamente. E sono solitamente questi i file che rischiamo di perdere più facilmente, immersi in mezzo agli altri. OneDrive oggi rende disponibile per tutti una protezione automatica ulteriore per 3 delle nostre cartelle principali: Desktop, Documenti e Immagini.

Aprendo le impostazioni di OneDrive e scegliendo la scheda “Salvataggio automatico” è possibile infatti indicare di quali delle 3 cartelle eseguire il backup automatico. Questi file verranno poi sincronizzati in automatico su tutti i PC con l’impostazione abilitata.

LEGGI ANCHE: I 10 servizi in abbonamento più utilizzati dai nostri lettori

Bisogna comunque fare attenzione ai file che vengono inseriti all’interno i queste cartelle, perché ci sono delle limitazioni alla sincronizzazione (descritte a questa pagina): tra queste il limite superiore per le dimensioni dei file (20 GB) o il loro nome. Maggiori informazioni alla pagina dedicata di OneDrive.

 

 

Via: The VergeFonte: OneDrive