Opera Browser 68: arriva il blocco dei tracker (video)

Matteo Bottin

Opera, il famoso browser, si aggiorna oggi alla versione 68 con una interessante novità: il blocco dei tracker. Maggiore privacy dunque per la vostra navigazione web e, il ché non fa mai male, una navigazione più veloce.

Questo blocco, che usa la EasyPrivacy Tracking Protection List, è disattivata di default (per non interferire con la normale esperienza web), ma può essere attivata a piacimento in modo tale da bloccare le richieste dei siti riguardanti le vostre informazioni di navigazione. Questo può portare ad un caricamento delle pagine più veloce del 23%.

LEGGI ANCHE: No, Disney+ non è arrivato in Italia: attenzione al phishing su Facebook

Un’altra interessante (ma non indispensabile) aggiunta riguarda la possibilità di scattare screenshot direttamente dal browser. Sembra che i browser “meno popolari” stiano migliorando sempre di più: chi di voi usa Opera?

Via: TechCrunch