Per emulare app x64 su ARM sarà necessario Windows 11

Questa funzione non sarà più supportata in Windows 10 on Arm
Per emulare app x64 su ARM sarà necessario Windows 11
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Anche grazie ai chip M1 di Apple, negli ultimi anni abbiamo visto un aumento sul mercato di dispositivi Arm: anche Microsoft, con il suo Surface Pro X, si è avvicinata a questa tecnologia e quasi un anno fa ha iniziato i test per introdurre l'emulazione di software x64 su Arm.

Inizialmente disponibile sul sistema operativo Windows 10 on Arm, con un post sul proprio blog Microsoft ha annunciato che sarà necessario installare Windows 11 on Arm per continuare ad utilizzare questa utile funzionalità e i possessori di Surface Pro X o dispositivi simili dunque dovranno effettuare l'aggiornamento del sistema operavo.

Non è chiaro il motivo di tale scelta, probabilmente dettata solo dalla voglia di promuovere al massimo Windows 11: nonostante il supporto di Windows 10 on Arm cesserà solo ad ottobre 2025, siamo infatti certi che in tantissimi si vedranno costretti ad aggiornare per sfruttare l'emulazione di app x64.

Via: The Verge

Commenta