Il Play Store arriva su altri Chromebook ASUS, Lenovo e Dell tramite il canale stabile

Leonardo Banchi -

All’inizio dell’anno Google ha promesso che tutti i Chromebook prodotti nel 2017 avrebbero ricevuto il supporto alle app Android tramite il Play Store. Il processo non è stato rapido come alcuni utenti avrebbero potuto desiderare, ma dopo alcune difficoltà i lavori sembrano ormai aver imboccato una buona strada.

Alcuni modelli di Chromebook stanno infatti ricevendo proprio in questi giorni il Play Store tramite il canale stabile di Chrome OS, il che significa che gli utenti potranno beneficiare di questa novità senza dover passare ad una versione del sistema operativo riservata ai tester e pertanto meno affidabile.

LEGGI ANCHE: Acer Chromebook C771: resistente fuori e con Intel Core dentro

I dispositivi interessati dalla novità sono l’ASUS Chromebook Flip C302,il Dell Chromebook 3189, il Lenovo Chromebook N22, ed il Lenovo IdeaPad N42.

Se possedete uno di questi Chromebook potete attendere un aggiornamento per ricevere il Play Store, o tornare al canale stabile se avete già provato le app Android passando al canale beta (ricordate però che questa operazione comporterà la perdita dei dati contenuti sul dispositivo). Se invece siete ancora dell’arrivo del Play Store sul vostro computer con Chrome OS potete placare la vostra curiosità consultando la lista ufficiale dei modelli che riceveranno l’aggiornamento.

Aggiornamento24/08/2017 ore 09:30

Oltre ai modelli già elencati, abbiamo anche il Lenovo Chromebook N23, EduGear R4D, Acer Chromebook R13 ed il Lenovo Chromebook Flex 11. Inoltre anche il Dell Chromebook 13 7310 e l’Acer Chromebook 14 hanno accesso al Play Store, ma solo nel canale beta di Chrome OS.

Via: Androidpolice