I PowerToys si preparano a supportare ARM con l'ultimo aggiornamento

I PowerToys si preparano a supportare ARM con l'ultimo aggiornamento
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Gli utenti più esperti di Windows conosceranno sicuramente i PowerToys: si tratta di una serie di strumenti molto utili che permettono di semplificare l'utilizzo del sistema operativo. Microsoft ha da poco aggiornato nuovamente queste suite di programmi, per "prepararla" a un importante aggiornamento futuro.

Trova Fibra / ADSL

La versione 0.58 di PowerToys infatti non aggiunge nessuna novità tangibile per gli utenti, ma nel changelog si menziona il fatto che il software si stia "preparando" a supportare nativamente ARM64. Al momento infatti, i PowerToys sono utilizzabili in maniera nativa solo su PC con processore x64, mentre sui PC con processore ARM è necessario utilizzare una tecnologia di emulazione che ovviamente offre performance nettamente inferiori.

Questo recente aggiornamento di PowerToys però rende il software "più moderno": il programma infatti non utilizza più WebBrowser per visualizzare i contenuti web, ma è passato a WebView2, basato su Chromium come il browser Microsoft Edge. Potete scaricare PowerToys 0.58 da questa pagina.

Mostra i commenti