I primi Mac ricondizionati con chip M1 sono arrivati sullo store dedicato di Apple

Filippo Morgante

Sullo store ufficiale di Apple dei prodotti ricondizionati si stanno iniziando a far spazio anche i più recenti dispostivi della mela dotati di chip Apple M1. Pur essendo usciti solamente nel mese di novembre 2020, questi prodotti sono già stati usati e successivamente sottoposti al al rigoroso processo di ricondizionamento di Apple prima di essere nuovamente messi in vendita.

LEGGI ANCHE: Echo Show 10 arriva ufficialmente anche in Italia

In realtà, i modelli con chip Apple M1 tra cui poter scegliere al momento non sono molti. Completamente assenti MacBook Air e Mac Mini, gli unici disponibili risultano essere dei MacBook Pro che si differenziano per il taglio di memoria:

  • MacBook Pro 13,3″ ricondizionato con chip Apple M1, CPU 8‑core e GPU 8‑core – Grigio siderale – Unità SSD da 256GB – prezzo 1.259€
  • MacBook Pro 13,3″ ricondizionato con chip Apple M1, CPU 8‑core e GPU 8‑core – Grigio siderale – Unità SSD da 512GB – prezzo 1.449€

Molto più ampia è invece la scelta per quanto riguarda i dispositivi dotati di processori Intel. Tutte le unità in vendita vengono sottoposte al rigoroso processo di ricondizionamento di qualità di Apple e successivamente spedite in una scatola speciale comprensiva di tutti gli accessori originali e la garanzia limitata di un anno.

Via: 9to5mac
  • Cristiano Cavò

    Grazie per la segnalazione! L’ho comprato subito!