Problemi nel ripristino di un MacBook con M1? Ecco come risolvere l'errore di reinstallazione di macOS

Problemi nel ripristino di un MacBook con M1? Ecco come risolvere l'errore di reinstallazione di macOS
Nicola Ligas
Nicola Ligas

I nuovi MacBook con processore M1 hanno ricevuto lodi in lungo ed in largo (anche da noi), ma questo non significa che siano del tutto privi di difetti. Uno dei problemi più comuni che gli utenti stanno sperimentando, e che abbiamo verificato in prima persona, riguarda l'impossibilità di effettuare la reinstallazione di macOS tramite recovery.

Seguendo i passi convenzionali infatti (per andare in recovery occorre tenere premuto il tasto di accensione a lungo, e non più cmd+R), nel momento in cui andrete ad effettuare un ripristino del sistema operativo, dopo un po' riceverete un errore irreversibile, che vi impedirà di portare avanti il processo, lasciandovi con una macchina priva di sistema operativo: "Si è verificato un errore durante la preparazione dell'aggiornamento. Non è stato possibile personalizzare l'aggiornamento software, riprova."

In attesa di un aggiornamento che risolva tutto alla radice, ci sono vari workaround che permettono di uscire da questo impasse, e non si tratta di soluzioni raffazzonate, ma di suggerimenti che vengono da Apple in persona. In questa pagina del sito di supporto in italiano trovate tutte le istruzioni per superare il blocco, con varie alternative possibili (noi abbiamo provato con successo l'uso del Terminale in macOS Recovery, utilizzando per la reinstallazione tramite l'utility apposita e non a riga di comando). La guida originale in inglese è lievemente più completa, ma vi consigliamo di usarla solo se continuaste ancora ad avere problemi.

Commenta