Problemi di compatibilità per le Thunderbolt 3 dei nuovi MacBook Pro

Problemi di compatibilità per le Thunderbolt 3 dei nuovi MacBook Pro
CosimoAlfredo Pina
CosimoAlfredo Pina

Se avete seguito il lancio dei nuovi MacBook Pro non vi sarà certamente sfuggito che su questa generazione ci sono solo porte USB-C Thunderbolt 3, che però sembrano avere problemi di compatibilità.

A riportarlo è il produttore di cavi ed adattatori Plugable che con un post pubblico indica che sui MacBook Pro 2016 i sistemi, appunto accessori o adattatori fondamentali per sfruttare le porte USB-C, basati su un particolare chip di Texas Instruments non sono funzionanti.

Il problema, a come riporta Plugable, è che la maggior parte dei gadget Thunderbolt 3 in commercio utilizzano questo componente.

Apple ha deciso di impedire che i dispositivi Thunderbolt 3 che utilizzano i chip Texas Instruments funzionino sui MacBook Pro 2016. Tutte le periferiche Thunderbolt 3 che usano questo controller sono incompatibili con le porte dei nuovi MacBook (per quello che sappiamo sono inclusi tutti i dispositivi Thunderbolt 3 attualmente disponibili inclusi i nostri TBT3-DP2X e TBT3-HDMI2X. I nostri cavi Thunderbolt non utilizzano chip, quindi sono compatibili)

Alla luce di questo fatto l'azienda ha deciso di rimandare il lancio della nuova dock, mentre Apple ancora non si è pronunciata sulla questione. Il consiglio quindi, almeno per il momento, è quello di acquistare accessori originali e supportati da Apple, quelli che trovate sullo store ufficiale.

Via: 9to5Mac
Fonte: Plugable

Commenta