Problemi di copyright con Drive su macOS? Ecco il colpevole

Problemi di copyright con Drive su macOS? Ecco il colpevole
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Non sono pochi i problemi che stanno riscontrando ultimamente gli utenti di Google Drive su PC e laptop con macOS. I problemi in questione riguardano il diritto d'autore, e potrebbero pregiudicare il normale utilizzo di Drive.

Alla base di tutto ci sono i noti file con estensione .DS_Store, sviluppati su macOS e solitamente nascosti, che hanno lo scopo di mappare gli attributi associati a una cartella, come la posizione e le icone associate ai contenuti della cartella. Il problema sorge quando i registri di Drive per il copyright interpretano tali file nelle cartelle sincronizzate come contenuti che violano il diritto d'autore.

La violazione del copyright viene quindi associata ai specifici utenti, i quali hanno anche ricevuto delle comunicazioni via email da parte di Google, in merito alla violazione dei termini di servizio di BigG. La comunicazione, che trovate nella galleria in basso, indica anche che la violazione potrebbe causare la restrizione dell'account Google associato a Drive.

Dunque si tratta di una non corretta interpretazione dei file di configurazione proprietari di Apple da parte di Google, un classico esempio del fatto di come i prodotti realizzati dai due colossi non parlano la stessa lingua. I problemi sono stati identificati su MacBook e iMac, fateci sapere se è capitato anche a voi.

Al momento non si ha notizia di un fix rilasciato per risolvere il problema. Ci aspettiamo che Google includa ufficialmente l'eccezione relativa ai .DS_Store di Apple.

Mostra i commenti