Migliori programmi per tagliare video: gratis, online, per PC o Mac, e facili da usare

Migliori programmi per tagliare video: gratis, online, per PC o Mac, e facili da usare
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Quali sono i migliori programmi per tagliare video, e perché usarli? Avete girato un video dell'ultimo fine settimana in una capitale europea o immersi nella natura, e ovviamente avete utilizzato il vostro nuovissimo smartphone, magari scelto appositamente per le sue caratteristiche fotografiche, o la macchina fotografica di cui andate così fieri. Tornate a casa, e giusto per controllare che sia tutto a posto prima di mostrarlo a parenti e amici per farli impazzire d'invidia, vi rendete conto che è piuttosto noioso, lungo e manca di quel carattere che vi aveva tanto colpito quando lo avete girato.

Perché un video è un veicolo per trasferire emozioni, le stesse che avete provato voi quando avete vissuto un momento, ma perché ciò avvenga deve essere tagliato in un certo modo, magari aggiungendo dei testi o delle musiche che amplifichino l'impatto emotivo. Ecco quindi che abbiamo preparato una lista con i migliori programmi per tagliare e modificare i video, gratis, online e per le più importanti piattaforme, in modo da fare un lavoro professionale in modo facile e veloce.

Indice

Programmi per tagliare video gratis

Cominciamo la nostra lista di programmi per tagliare video con quelli gratuiti. In genere quelli presentati in questa lista sono multipiattaforma, mentre altri programmi specifici per un sistema operativo, anche se gratuiti, verranno inseriti nei capitoli di riferimento.

HitFilm Express

Hitfilm Express è uno dei migliori programmi gratuiti sul mercato per modificare i video. Semplice da utilizzare, ma pieno di funzionalità, garantisce un risultato di grande impatto. La versione gratuita permette l'esportazione in HD (ormai un must, anche per i programmi gratuiti) e anche MP4 e pone dei limiti per quanto riguarda musiche, effetti sonori e i modelli. Per chi ha bisogno di qualcosa di più, ci sono le versioni Creator e Pro, che arrivano fino a 10 dollari al mese. Supporta Windows e macOS, anche se non è ancora nativo per processori Apple silicon e per scaricarlo bisogna iscriversi.

HitFilm Express

Lightworks

Lightworks è un altro programma gratuito molto efficace (la versione Pro è stata usata per creare Pulp Fiction!) e pur essendo piuttosto complicato nell'ultimo aggiornamento sono arrivate nuove transizioni e opzioni molto intuitive. Purtroppo la versione gratuita permette l'esportazione fino a 720p e solo in formato H.264/MP4 e come detto non è proprio un programma da usare per tagli al volo, ma offre il supporto a macOS, Windows e Linux. Le versioni Create e Pro arrivano fino a 23,99 dollari al mese. 

Lightworks

DaVinci Resolve

In questa lista non può mancare DaVinci Resolve, uno dei migliori editor video in assoluto, ma anche uno dei più complicati. Permette di fare qualunque cosa, applicare maschere, effetti, modifiche di colore e molto molto alto. A marzo Blackmagic, l'azienda che lo sviluppa, ha persino offerto gratuitamente dei corsi online da 5 ore l'uno per quattro giorni, ma su YouTube ci sono un sacco di tutorial per poter fare qualunque cosa in modo facile e veloce. La versione gratuita non ha limiti (quindi esportazione in MP4 e HD) né watermark, offre effetti sonori, video e transizioni ed è assolutamente sufficiente per un uso non professionale. Ovviamente è multipiattaforma ed è ottimizzato per Apple silicon, ma per altri sistemi è meglio usarlo con una grafica discreta.

davinci resolve

Shotcut

Shotcut è un altro video editor gratuito, multipiattaforma per Windows, macOS e Linux. È molto potente, anche se forse un po' complicato per i neofiti, oltre ad avere alcune caratteristiche dell'interfaccia organizzate in maniera diversa rispetto agli altri programmi. Funziona con un'ampia varietà di risoluzioni video e codec e propone abbondanti effetti audio e video. Un lato positivo è dato dal fatto che funziona bene anche su sistemi senza scheda grafica dedicata, ed è costantemente aggiornato con sempre nuove funzionalità, come il voiceover. Permette l'esportazione in HD e MP4.

Shotcut

Avidemux

Avidemux è un programma multipiattaforma open source semplice e intuitivo, ed è gratuito. È disponibile per Windows, Mac e Linux. Il problema è che l'interfaccia non è aggiornatissima e non viene aggiornato molto di frequente. 

Avidemux

Programmi per tagliare video online

Passiamo ora ai migliori programmi per tagliare video online, cioè che non necessitano di installazione sul computer ma permettono di fare tutto da una comoda interfaccia web

Adobe Express

Adobe Express è uno degli strumenti online più facili da usare per modificare i propri video. La versione gratuita è piuttosto limitata, in quanto permette l'esportazione solo a 720p e in formato MP4, oltre a offrire meno opzioni, ma per operazioni semplici e veloci è sicuramente ottimo. Un altro difetto è che non permette di spostare la traccia musicale lungo la timeline del video, ma si può registrare la voce fuori campo e posizionarla nel video con grande facilità.

adobe express

Clipchamp

Clipchamp è modernofacile da usare, la versione gratuita contiene un discreto numero di effetti sonori e modelli e soprattutto dopo l'acquisizione da parte di Microsoft è stato molto migliorato. Tutto avviene trascinando le varie opzioni, e si può usare direttamente la webcam e il microfono del computer per registrare clip al volo. I lati dolenti di Clipchamp sono che funziona solo su browser basati su Chrome (Chrome e Edge) e la versione gratuita consente l'esportazione solo a 720p e come MP4.

clipchamp

Kapwing

Kapwing è un editor online che consente di creare video anche senza registrazione (anche se in questo caso verrà sovrapposto un watermark). L'interfaccia non è delle più semplici ma dalla sua permette di fare tutto molto velocemente. Disponibile sia in versione gratuita (3 esportazioni al mese, massimo 30 minuti) che a pagamento (16 dollari al mese).

Kapwing

Movie Maker Online

Movie Maker Online è uno strumento online immediato, anche se non facilissimo da usare. L'interfaccia è piuttosto confusa, ma non c'è bisogno di registrazione e dà rapido accesso a un'ampia libreria di immagini per dare vita a semplici e veloci video. Non tra i migliori, ma sicuramente da prendere in considerazione per casi particolari.

Movie maker online

Programmi per tagliare video: Windows

Oltre ai programmi sopra menzionati, Microsoft propone due strumenti per il suo sistema operativo, entrambigratuiti: Editor video e Clipchamp. Per chi invece cercasse qualcosa di più potente, le alternative non mancano.

Adobe Premiere Pro

Adobe Premiere Pro è il programma per eccellenza per fare editing video, forse fin troppo per chi non ha grandi necessità. Il problema numero uno è che richiede un abbonamento ad Adobe: la versione gratuita è solo un trial di 7 giorni. Per il resto non c'è molto da dire, è uno strumento professionale, e permette di fare qualunque cosa. Compatibile sia con Windows che Mac.

Adobe Premiere Pro

Pinnacle Studio

Pinnacle Studio è un programma per tagliare video solo per Windows. É solo a pagamento, ma è uno dei programmi più consigliati per chi è alle prime armi, vista la sua facilità di utilizzo. Con 29,95 euro una tamtum (scontato da 50 euro al momento in cui si scrive questo articolo), si ottengono più di 1.500 effetti, titoli e modelli, editing video HD a sei tracce, strumenti di correzione del colore, una funzione stop motion dedicata, rimappatura del tempo e altro ancora. Ci sono anche pacchetti più cari, fino a 79,95 euro con più effetti e editing video a 360°, ma la versione base è veramente conveniente e spesso ci sono offerte sul sito.

pinnacle studio

Filmora

Filmora di Wondershare è un altro programma di taglio video semplice e immediato, molto consigliato per i neofiti. Disponibile per Windows e Mac, ha un'interfaccia intuitiva con molti titoli, effetti e filtri integrati progettati per YouTuber e utenti di social media, oltre a una capiente libreria di effetti sonori e musiche royalty-free. Inoltre ha il supporto al 4K. La versione gratuita appone un watermark sui video, altrimenti ci sono i piani a pagamento a partire da 49,99 euro all'anno o 79,99 a vita. Tutto sommato, per quello che offre, molto conveniente.  

filmora

Corel VideoStudio

C'è poi Corel VideoStudio, un altro programma a pagamento solo per Windows ma molto facile da usare. L'interfaccia è intuitiva e pur se piuttosto semplice per utenti avanzati, permette di ottenere ottimi risultati a un prezzo tutto sommato interessante. Al momento in cui si sta scrivendo, 48,99 euro (scontato del 30%).

corel videostudio

Editor video

Editor video è il programma base di Windows, successore di Movie Maker, per progetti veloci e senza pretese. Permette di modificare la timeline, aggiungere clip, testi e musiche, tutto in un'interfaccia pulita e semplice. 

editor video

Clipchamp

A seguito dell'acquisizione di Clipchamp nel 2021, Microsoft ha introdotto il programma in Windows 11 con l'intenzione di farlo diventare il programma predefinito di editing video. Il problema? La versione gratuita ha forti limitazioni, con anche solo l'esportazione limitata a 420p

clipchamp

Programmi per tagliare video: Mac

Arriviamo ai Mac. Una delle caratteristiche di macOS è di offrire già tutto quello di cui un utente può aver bisogno già dalla prima accensione. Questo si applica ovviamente anche al programma per tagliare video e creare velocemente filmati di impatto, con iMovie, ma per chi vuole qualcosa di più le alternative non mancano, come abbiamo visto sopra.

iMovie

iMovie è il programma preinstallato nei Mac. Veloce, intuitivo, è uno dei programmi più usati anche dagli YouTuber anche perché è disponibile e permette di non perderci dietro troppo tempo. Contiene musiche e modelli già pronti, l'interfaccia è pulita e ordinata e permette di importare persino video a 360° (anche se non si possono modificare). Certo, ha delle limitazioni come le tracce video limitate solo a due, ma per fare video veloci senza troppi effetti anche da pubblicare online va molto bene.

imovie

Final Cut Pro

Final Cut Pro è il programma per editing video per eccellenza di Apple, usato dai professionisti per la sua stabilità e funzioni. Si paga una volta 299,99 euro (trial di 90 giorni gratuito) e si ha tutto ciò di cui si ha bisogno. È molto ricco di funzionalità, anche con funzioni di apprendimento automatico, ma incredibilmente semplice da usare, e gli aggiornamenti sono garantiti. Il difetto? A 300 euro è piuttosto caro.

Final Cut Pro

Programmi per tagliare video in modo facile

Come abbiamo visto finora, le alternative di programmi per tagliare video non mancano. I più semplici ma efficaci sono sicuramente:

  • Filmora, per utenti Mac e Windows
  • Corel VideoStudio, solo per utenti Windows
  • iMovie, solo per utenti Mac
  • Adobe Express, online
  • Editor video, solo per Windows (anche se molto limitato)

Mostra i commenti