Project NEON: la nuova UI di Windows si mostra nelle prime immagini (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Era fine novembre 2016 la prima volta che si parlava di Project NEON, nuova UI e linee guida riviste per la prossima interfaccia di Windows 10. Adesso, grazie alle immagini riportate da MSPowerUser, abbiamo modo di poter dare un’occhiata più da vicino a quella che sarà l’aspetto del sistema operativo a partire da Redstone 3, l’aggiornamento successivo al Creators Update.

Vi avevamo già spiegato che NEON introdurrà più animazioni e transizioni e un design rifinito, ma pur sempre familiare per chi usa già Windows 10. Tra gli elementi inediti il cosiddetto Acrylic, ovvero un effetto di sfocatura per i vari elementi di un app, per barra laterale (Side-Nav Acrylic), sfondo (Background Acrylic) e menu di navigazione (In-App Acrylic).

LEGGI ANCHE: I primi dettagli su NEON

Altre novità quelle della Conscious UI, animazioni dentro le app evoluzione delle Connected Animations, quelle che adesso vediamo dentro l’app Groove Music nelle recenti build Windows 10 Insider Preview. Altro piccolo dettaglio, un alone che nei menu seguirà il cursore, per meglio evidenziare la scelta; feature pensata anche per Windows Holographic, Win 10 in realtà virtuale.

Chi ha avuto modo di dare una sbirciata in anteprima a  Project NEON ha dichiarato che l’esperienza è apparentemente davvero bella, dategli un’occhiata anche voi con la galleria qui sotto. È bene però ricordare che siamo in una fase ancora primordiale di NEON e delle sue componenti.

Da qui al suo primo rilascio potrebbe cambiare ancora molto. A tal proposito, come accennato, le prime implementazioni di NEON le vedremo sulla Redstone 3, la cui presentazione è prevista ad autunno 2017.

Prime immagini Project NEON