Quanto costano i nuovi MacBook Pro e quale conviene di più

La differenza di prezzo tra i nuovi MacBook è meno marcata di quanto non sembri.
Quanto costano i nuovi MacBook Pro e quale conviene di più
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Apple ha presentato i MacBook Pro "più Pro" di sempre, e se da una parte abbiamo caratteristiche di altissimo profilo, ad un prezzo tutto sommato accettabile (per un nuovo MacBook), dall'altra la grande possibilità di personalizzazione apre le porte a scenari anche molto dipendiosi. Vediamo quindi quanto costano i due MacBook Pro 14 e 16 più nel dettaglio, e quali sono le versioni consigliate.

Prezzi MacBook Pro 14

MacBook Pro 14 parte da 2.349€, con 16 GB di memoria unificata e 512 GB di SSD. Potrebbero andare già bene per la maggior parte degli utilizzi, ma attenzione al SoC. In questa versione abbiamo infatti un M1 Pro con 8 core sulla CPU e 14 core sulla GPU. Apple ha invece presentato M1 Pro come dotato di 10 e 16 core rispettivamente; questo significa che si tratta di una versione "castrata", con 2 core ad alte performance in meno e 2 core grafici in meno.

Per avere il "vero" M1 Pro dovrete infatti aggiungere 230 euro (10 core CPU / 14 core GPU) o 270 euro (10 core CPU / 16 core GPU). O vi tenete il base insomma, o tanto vale passare al secondo.

C'è anche l'opzione con M1 Max, in questo caso a 500 euro in più del modello base. Peccato che anche questo sia un M1 Max "castrato", con 24 core grafici anziché 32. Per avere il modello più potente dovrete quindi aggiungere 730€ al prezzo base.

E per aggiornare la RAM? 460 euro in più per passare a 32 GB. È possibile versare altri 460€ per passare da 32 a 64 GB di RAM, ma questo solo con M1 Max.

E per aggiornare lo storage? Pensate che si può arrivare fino ad 8 TB, ma al costo di ben 2.760€ in più rispetto alla base.

Volendo "maxare" il MacBook Pro 14 potete arrivare fino a ben 6.759€, ma ipotizzando di fermarsi ad un ragionevole 1 TB di storage bastano 4.229€ (con M1 Max e ben 64 GB di RAM).

Prezzi MacBook Pro 16 (2021)

MacBook Pro 16 parte invece da 2.849€, con chip M1 Pro a 10 core sulla CPU e 16 sulla GPU. Potete passare ad M1 Max per 230€ in più, ma è la versione con 24 core grafici; per avere quella da 32 servono 410€.

Anche in questo caso il raddoppio della memoria costa 460€ di volta in volta, con l'opzione da 64 GB disponibile solo con M1 Max. Stessi prezzi visti sopra per gli SSD.

Tirando le somme, il MacBook Pro 16 più potente viene ben 6.939€, mentre scendendo ad 1 TB di storage bastano 4.409€.

A ben vedere quindi la differenza di prezzo tra i due modelli, a parità di configurazione, è abbastanza esigua, e consiste in soli 180 euro. Scegliere tra MacBook Pro 14 e 16 quindi è più una questione di esigenze personali legate alla portabilità e/o all'autonomia, piuttosto che al prezzo, perché in fondo se siete arrivari a spendere oltre 4000 euro per un notebook, cosa volete che siano 180 euro in più?

Segui l'argomento

Tutti gli articoli sull'argomento

Commenta