Raspberry Pi OS è finalmente disponibile a 64 bit

Raspberry Pi OS è finalmente disponibile a 64 bit
Vito Laminafra
Vito Laminafra

I mini computer Raspberry Pi sono molto amati dai creator per le loro potenzialità praticamente infinite: questi, per funzionare, hanno ovviamente bisogno di un sistema operativo e, oltre a tutti quelli di terze parti, è possibile utilizzare Raspberry Pi OS, quello ufficiale sviluppato dalla Raspberry Pi Foundation.

Quest'ultima ha da poco annunciato che il sistema operativo è finalmente disponibile al download in versione 64 bit: fino ad oggi infatti era disponibile solo la versione a 32 bit, più compatibile con software vecchio. La nuova release permette dunque di sfruttare al meglio le potenzialità dei mini PC con 4 GB di RAM ed è compatibile con Raspberry Zero 2, Pi 3 e Pi 4.

Al momento, sembra comunque che ci sia qualche incompatibilità con Chromium a 64 bit: quest'ultimo infatti non include la libreria WidevineCDM e dunque non è possibile guardare su Raspberry Pi contenuti protetti da DRM. Per risolvere questo problema, è necessario installare la versione a 32 bit di Chromium seguendo queste istruzioni. In ongi caso, vi lasciamo al download di Raspberry Pi a 64 bit.

Via: Neowin
Mostra i commenti