Il nuovo mouse di Razer con 350 ore di autonomia punta a produttività e gaming (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

Sul catalogo Razer arriva un nuovo mouse e questa volta il target del prodotto non è strettamente quello del gamer hardcore. Il Razer Atheris punta infatti alla portabilità, con connettività wireless, dimensioni contenute e un’autonomia notevole: 350 ore con un paio di batterie AA.

Il sensore da 7.200 DPI comunque e i cinque pulsanti programmabili rendono l’Atheris adatto anche alle sessioni di gioco. La connessione al computer può avvenire sia tramite Bluetooth LE o Wi-Fi a 4 Ghz (con Adaptive Frequency Technology) da usare tramite l’apposito dongle che all’occorrenza può essere celato dentro il mouse.

Negli USA il Razer Atheris può già essere acquistato dallo store ufficiale dell’azienda a 49,99$. Qui da noi ci sarà da aspettare ancora un po’, visto che la commercializzazione a livello globale non è prevista prima degli ultimi tre mesi dell’anno.

Via: MSPowerUser