Razer lancia il nuovo e bellissimo Razer Blade 15.6 (foto e video)

Lorenzo Delli -

Guardare ma non toccare: purtroppo vale questa regola con i bellissimi laptop gaming di casa Razer, mai sbarcati ufficialmente in Italia. Sì, su Amazon è possibile recuperare alcuni esemplari spediti dall’Europa, ma gli eventuali problemi con la garanzia e il layout della tastiera scoraggia molti possibili acquirenti, anche perché si parla di dispositivi che spesso costano più di 2.000€.

Idem dicasi per il nuovissimo Razer Blade 15.6, svelato proprio in queste ore dall’azienda. Si tratta di un nuovo laptop gaming da 15,6″ che riesce comunque a mantenere compatte dimensioni e peso. La dotazione hardware è al top: è possibile scegliere una configurazione dotata di GTX 1070 Max-Q, 32 GB di RAM e ben 2 TB di SSD, il tutto coadiuvato da uno schermo 4K a 60 Hz o un full HD a 144 Hz. Ecco le caratteristiche salienti del nuovo laptop Blade:

  • Schermo: 15,6″ full HD (1.920 x 1.080) IPS 60 Hz opaco | full HD IPS 144 Hz opaco | 4K (3.840 x 2.160) IPS 60 Hz touch-screen
  • Processore: Intel Core i7-8750H
  • GPU: NVIDIA GTX 1060 Max-Q 6 GB GDDR5 | NVIDIA GTX 1070 Max-Q 8 GB GDDR5
  • RAM: fino a 32 GB DDR4-2667
  • Memoria interna: fino a 2 TB PCIe NVMe SSD
  • Connettività: Intel Wireless-AC 9260 802.11ac 160MHz MU-MIMO 2×2:2, Bluetooth 5.0
  • Porte: 1 x USB Type-C Thunderbolt 3, 3 x USB 3.0, 1 x mDP 1,4, 1 x HDMI 2.0b
  • Batteria: 80 Wh
  • Dimensioni: 355 x 325 x 16.8 mm | 355 x 235 x 17.3 mm
  • Peso: 2,07 kg (non touch) | 2,15 kg

L’hardware è protetto da uno chassis in alluminio, mentre lo schermo è circondato da una cornice spessa appena 4,9 mm. Completano la dotazione una classica tastiera RGB retroilluminata con anti-ghosting e un ampissimo touchpad con Precision driver. E i prezzi? Il modello con GTX 1060 Max-Q di base (16GB/512GB) parte da 1.899 dollari, mentre quello con la 1070 Max-Q da 2.399$. Va da sé che il modello top arriverà tranquillamente a superare i 3.000$ di prezzo.

Ma le novità in realtà non finiscono qui. Oltre al laptop, la società ha lanciato anche Core X, un supporto esterno per GPU caratterizzato da un prezzo neanche troppo elevato (299$, contro i 499$ di Core V2) che integra un supporto per GPU fino a 3-slot e un alimentatore interno da 650W. Razer ha poi esteso il supporto ai PC di casa Apple, ma vi servirà High Sierra 10.13.4 o superiori e una scheda video AMD Radeon compatibile.

  • proj3ctmayh3m

    Quindi anche questo non è al momento previsto per il nostro mercato italiano?

  • Paolo Gottardo

    si…a parte che tutte le configurazioni che aveta dato son sbagliate. Non può montare 32 gb di ram(per ora) e non puo avere 2TB di SSD