Recensione Samsung 870 EVO: c'è ancora mercato per gli SSD SATA 2,5"? (foto)

Recensione Samsung 870 EVO: c'è ancora mercato per gli SSD SATA 2,5"? (foto)
Vezio Ceniccola
Vezio Ceniccola

Samsung 870 EVO è una serie di SSD di fascia media compatibile con PC desktop o notebook. La filosofia di questo prodotto è quella di offrire ottime prestazioni senza pesare troppo sul portafogli. L'eredità della popolare famiglia di SSD EVO viene raccolta e portata avanti da questa nuova generazione, che propone un aggiornamento delle tecnologie di archiviazione grazie alle memorie MLC. Nelle ultime settimane abbiamo avuto occasione di provare la versione SATA da 2,5” con capacità di 1 TB, apprezzando la velocità e l'efficienza di questo SSD. In questa recensione completa andremo ad illustrare le caratteristiche tecniche e le funzionalità del dispositivo, dando uno sguardo completo anche ai prezzi e alle disponibilità.

Confezione

La confezione di Samsung 870 EVO che vi mostriamo a seguire è quella dedicata in particolare al modello indicato dal codice MZ-77E1T0. Il packaging è molto essenziale: la piccola scatola di cartone contiene solo il dispositivo SSD e la manualistica di base, senza alcun cavo o connettore in dotazione. Segnaliamo che il prodotto è collocato in un contenitore di plastica, che permette di tenerlo bloccato e di proteggerlo da eventuali urti.

La scocca di Samsung 870 EVO è realizzata in materiale plastico duro, cosa che permette di ottenere una buona resistenza ed evitare graffi o altro tipo di danneggiamenti. La parte frontale ha un colore grigio scuro molto elegante, con il marchio Samsung al centro e una piccola freccia che indica il lato dei connettori. Sui fianchi e sul retro sono visibili i fori per le viti di montaggio.

Montaggio

Samsung 870 EVO può essere utilizzato sia su PC desktop che su notebook, basta che questi dispositivi abbiano la compatibilità con i connettori SATA.

Per il montaggio di questo SSD su PC desktop è necessario avere un connettore SATA – solitamente disponibile nella scatola del case o della scheda madre – e un cavetto da collegare all'alimentatore. A seconda della conformazione del vostro case e della posizione in cui volete montarlo, potete decidere di usare i fori per le viti sui lati oppure quelli sul retro.

Se invece volete utilizzare il Samsung 870 EVO su un laptop, vi consigliamo di utilizzare le informazioni contenute nel manuale d'istruzioni del vostro dispositivo. Solitamente l'interfaccia SATA dei notebook è una di quelle più facilmente accessibili, a volte non serve smontare la scocca inferiore.

Caratteristiche Tecniche

Formato SSD SATA da 2,5"
Capacità 250 GB / 500 GB / 1 TB / 2 TB / 4 TB
Memoria archiviazione Samsung V-NAND 3bit MLC
Memoria cache SDRAM DDR4 a basso consumo da 1 GB
Controller Samsung MKX
Interfaccia SATA 6 Gb/s
Prestazioni 560 MB/s in lettura, 530 MB/s in scrittura
Dimensioni 100 x 69,85 x 6,8 mm
Peso 45 g
Temperature operative 0°C - 70°C
Prezzo e acquisto a partire da 46€ (Amazon)

Il modello SSD di Samsung 870 EVO è realizzato con l'ottima tecnologia Samsung V-NAND 3bit MLC, arrivata alla sua 6a generazione e accompagnata da una memoria cache di tipo LPDDR4. La gestione dei settori di memoria è affidata al nuovo controller MKX, che offre una buona stabilità durante il trasferimento dati.

Da segnalare il supporto della tecnologia Intelligent TurboWrite, che permette di gestire un buffer variabile più grande e dunque aumentare le velocità di trasferimento per un tempo più lungo rispetto agli SSD tradizionali. Samsung dichiara un miglioramento del 38% nella velocità di lettura rispetto alla precedente generazione, vale a dire il modello SSD 860 EVO.

Tutto questo è inserito in un corpo molto compatto e leggero: le dimensioni sono quelle standard degli SSD SATA, con un peso che arriva appena a 45 grammi. I connettori sono ben saldi e forniscono una buona presa.

Test di velocità

Samsung 870 EVO ha un'interfaccia che utilizza lo standard SATA 6 Gb/s, retrocompatibile anche con gli standard SATA meno recenti. La velocità potenziale è molto alta: secondo quanto dichiarato dall'azienda, si arriva a circa 560 MB/s in lettura sequenziale e 530 MB/s in scrittura sequenziale. Per le prestazioni ad accesso casuale si parla di velocità fino a 98.000 IOPS in lettura e fino a 88.000 IOPS in scrittura.

Dalle nostre prove emerge un quadro prestazionale abbastanza buono, visto che abbiamo ottenuto risultati pratici abbastanza vicini alle aspettative. Nello specifico, siamo arrivati a 549 MB/s in lettura sequenziale e 485 MB/s in scrittura sequenziale. Anche ripetendo più volte i test di trasferimento, le velocità rimangono abbastanza stabili, con un leggerissimo calo prestazionale solo dopo diversi minuti di trasferimento con file di grandi dimensioni. La differenza rispetto ai volari dichiarati dall'azienda è sostanziale, soprattutto per la velocità in scrittura, ma siamo comunque su valori molto alti per un SSD SATA.

A livello di temperature non si registrano valori fuori dalla norma. I valori di utilizzo rimangono compresi tra i 28° a riposo e i 38° durante il trasferimento dati, con un picco di 41° abbastanza trascurabile. Siamo ampiamente nella media, soprattutto considerando che lo abbiamo montato nella parte posteriore del nostro case, dove c'è meno airflow.

Trovate a seguire alcuni screenshot realizzati durante le nostre prove con il software CrystalDiskMark. Come sempre abbiamo effettuato i test con diversi profili, che abbiamo indicato nelle didascalie di ciascuna immagine.

Software

Samsung offre due software diversi per la gestione e l'utilizzo del nuovo SSD 870 EVO. Con Samsung Magician potete gestire tutte le operazioni quotidiane più frequenti, come la verifica dello stato di salute del disco o della sicurezza dei dati. Potete anche effettuare dei test delle prestazioni, in modo da capire se ci sono problemi di sorta, oppure procedere ad un aggiornamento del firmware ogni volta che viene rilasciata una nuova versione.

Se invece volete eseguire una sostituzione di un disco già presente sul vostro sistema, spostando tutti i dati sul nuovo Samsung 870 EVO, basta utilizza il software Samsung Data Migration Software, che procederà alla copia dei dati e alla sostituzione dell'unità.

Prezzo e Acquisto

Samsung 870 EVO in versione SATA da 2,5” ha un prezzo di listino a partire da circa 46€ per la variante da 250 GB. In particolare, il modello da 1 TB che abbiamo utilizzato per questa recensione costa 165€ di listino. L'azienda fornisce una garanzia limitata di 5 anni su tutti i modelli in catalogo. Vi lasciamo a seguire un breve schema con tutti i prezzi di listino.

Tutti i modelli di Samsung 870 EVO sono già in vendita da inizio 2021, sia nei negozi fisici che sui maggiori store online. Per procedere all'acquisto su Amazon Italia potete cliccare su questo indirizzo oppure sui link che vedete in basso.

Giudizio Finale

Recensione Samsung 870 EVOGiudizio Finale – Le buone prestazioni di Samsung 870 EVO lo rendono un prodotto molto versatile, adatto dunque a vari tipi di utilizzo. Può essere una soluzione ideale per chi vuole un disco per contenere giochi o per l'archiviazione di file multimediali, da usare come unità secondaria ma senza rinunciare alla velocità di trasferimento. Meno indicato per chi vuole usarlo come disco principale, soprattutto su piattaforma desktop: in questo caso sono preferibili i più moderni SSD NVMe in formato M.2, più veloci ed efficienti nella gestione dei dati (ma anche più costosi).

Il salto in avanti rispetto alla generazione precedente (860 EVO) è netto e farà piacere a chi vuole ancora utilizzare la tecnologia SATA. Gli SSD da 2,5" non sono più sulla cresta dell'onda per quanto riguarda la velocità e la latenza, ma certamente possono ancora essere utili in alcuni contesti specifici. L'importante è tenere conto delle limitazioni imposte dalla tecnologia SATA.

Attenzione al rapporto qualità-prezzo. Gli SSD 870 EVO costano leggermente di più rispetto ad altri prodotti concorrenti, a parità di capacità di memoria e prestazioni. Questo piccolo ricarico è il prezzo da pagare per l'affidabilità del marchio Samsung e delle sue tecnologie di archiviazione, che rimangono tra le migliori in assoluto, ma anche per la suite software di gestione, ben fatta e ricca di funzionalità utili.

PRO CONTRO
  • Buone velocità di trasferimento
  • Affidabilità e stabilità
  • Design elegante
  • Suite software ben fatta
  • Prezzo più alto della concorrenza
  • Tecnologia SATA ormai vecchia

Samsung 870 EVO – Immagini

Commenta