Riparte il rilascio di Windows 10 October 2018 Update (aggiornato: disponibile per chiunque)

Vincenzo Ronca -

Qualche giorno fa vi abbiamo riportato l’interruzione della distribuzione dell’ultimo importante aggiornamento di Windows 10, denominato October 2018 Update, per i gravi problemi di rimozione dei dati personali riscontrati. Dopo pochi giorni Microsoft annuncia che il problema è risolto ed il rilascio può ripartire.

Il colosso di Redmond ha riconosciuto il bug del quale abbiamo parlato in circa lo 0,01% degli utenti, il quale sarebbe avvenuto per coloro che avevano abilitato la funzionalità di re-indirizzamento delle cartelle (Known Folder Redirection): l’ultimo aggiornamento di Windows 10 prevedeva la rimozione delle cartelle duplicate o vuote. Per qualche ragione il sistema “ha visto” come duplicate o vuote quelle re-indirizzate dagli utenti con i loro dati personali, cancellandoli.

LEGGI ANCHE: Google Pixel 3 e Pixel 3 XL ufficiali

Microsoft ha dichiarato di aver fatto ripartire il rilascio dell’aggiornamento esclusivamente agli utenti Windows Insider per ricevere un primo feedback sulla correzione, per poi analizzarlo ed espandere la distribuzione pubblicamente se positivo. In tal senso, Microsoft ha introdotto anche la possibilità di comunicare la gravità del bug segnalata per i membri della piattaforma di testing Insider, uno strumento che può aiutare e velocizzare i tempi in casi come quello descritto sopra.

Come già anticipato, l’October 2018 Update è in fase di distribuzione esclusivamente agli utenti Insider, non sappiamo quanto tempo si prenderà Microsoft per analizzare il feedback e far ripartire il rilascio pubblico. Vi terremo aggiornati sugli ulteriori sviluppi.

Aggiornamento13/11/2018

C’è voluto molto più tempo del previsto, ma Microsoft ha confermato che da oggi l’aggiornamento di ottobre (anche se ormai dovremmo dire novembre) è nuovamente disponibile per tutti, non solo per gli insider. Abbiamo di conseguenza aggiornato il titolo dell’articolo.

Aggiornamento18/12/2018

Adesso, finalmente, l’update è disponibile per chiunque (in precedenza non tutti gli utenti riuscivano a scaricarlo). Se ancora non l’aveste ricevuto, selezionate “verifica disponibilità aggiornamenti” nelle impostazioni di Windows alla voce Aggiornamento e sicurezza -> Windows Update. Considerando che siamo a dicembre, sarebbe anche l’ora di installare l’october update!

Via: The Verge (1), (2)