Rivoluzioni in casa Apple: iMac avrà il più importante aggiornamento estetico, in arrivo Mac Pro con Apple M1

Vincenzo Ronca

Il 2021 si prospetta un anno molto interessante in casa Apple: dopo aver visto cosa ci aspetta durante il prossimo anno per MacBook Pro, arrivano interessanti notizie per cosa aspettarsi dai nuovi iMac e Mac Pro.

Bloomberg ha condiviso nuovi e interessanti dettagli sui piani di Apple per il 2021: la casa di Cupertino lancerà sul mercato una versione totalmente rinnovata di iMac dal punto di vista del design. A detta di Bloomberg, il nuovo iMac presenterà le novità estetiche più importanti del 2021 di Apple, sfoggiando un aggiornamento del look come non si vedeva dal 2012.

LEGGI ANCHE: MacBook Pro 13 M1, la recensione

Secondo quanto appena trapelato, il nuovo iMac dovrebbe presentare delle cornici più sottili, abbandonare il mento inferiore e presentare un retro piatto. Un aspetto che dovrebbe ricordare il Pro Display XDR della casa di Cupertino. Inoltre, con il nuovo iMac arriveranno miglioramenti per la velocità del processore, per la webcam e un nuovo rivestimento opaco per il display.

Altre novità arriveranno per il settore Mac Pro. Sembra che Apple sia intenzionata a tenere l’attuale design con processori Intel anche per il 2021. D’altro canto, la casa di Cupertino starebbe sviluppando una seconda versione di Mac Pro, con i nuovi processori Apple M1, e un design relativamente aggiornato, per il quale l’altezza potrebbe misurare addirittura la metà di quella relativa al modello attuale.

Infine, Apple per il 2021 dovrebbe anche lanciare un nuovo monitor esterno, sulla stessa lunghezza d’onda dell’attuale Pro Display XDR, in grado di raggiungere uno spettro di utenti più ampio, molto probabilmente grazie a un prezzo più abbordabile rispetto ai 5.599€ che ci vogliono per il modello attualmente disponibile.

Via: The VergeFonte: Bloomberg
  • Non ho acquistato i primi prodotti M1 per attendere i nuovi iMac. Chissà quali saranno i prezzi…