ASUS presenta ROG Strix SCAR 17 SE: solo il meglio del meglio (a caro prezzo)

ASUS presenta ROG Strix SCAR 17 SE: solo il meglio del meglio (a caro prezzo)
Nicola Ligas
Nicola Ligas

ROG Strix Scar 17 Special Edition è un portatile gaming "estremo". Dimenticavi un design sobrio e sottile, e l'esasperata ricerca di un compromesso hardware: qui si punta al massimo, senza se e senza ma. È per tutti? No. Ne vorremo uno? Certo che si!

Scheda Tecnica ROG Strix Scar 17 SE

  • Schermo: 17,3'' IPS FHD, 360 Hz / 3 ms, Dolby Vision, 100% sRGB, Adaptive Sync | IPS QHD (2.560 x 1.440 pixel) 240 Hz / 3 ms, Dolby Vision 100% DCI-P3, Adaptive Sync
  • CPU: Intel Core i9-12950HX
  • GPU: fino a NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti 16 GB GDDR6 Max TGP 175 W
  • RAM: fino a 64 GB dual channel DDR5 a 4.800 MHz
  • Archiviazione: fino a 4 TB (2x 2 TB PCIe 4.0 SSD RAID 0)
  • Connettività: Wi-Fi 6E ax, Bluetooth 5.2
  • Porte: 2x USB 3.2 Gen 1 Type-A, USB 3.2 Gen 2 Type-C (DisplayPort 1.4 e Power Delivery 100 W), Thunderbolt 4, RJ-45 (2,5 Gbps), HDMI 2.1, jack audio combo, DC-in
  • Audio: 4 speaker con supporto Dolby Atmos ed Hi Res Audio + 2 microfoni
  • Batteria: 90 Wh a ricarica rapida (50% in 30 minuti)
  • Peso: 3 Kg
  • OS: Windows 11 Pro

ROG Strix SCAR 17 Special Edition è un portatile tutto performance, con una CPU tra le più veloci attualmente sul mercato, con un TDP di 65 Watt, che può arrivare fino a 175 Watt per brevi periodi (L2) quando la GPU è ferma (con un incredibile punteggio di 22.257 su Cinebench R23). Dal canto suo la RTX 3080 Ti può arrivare ad un TGP di 175 Watt per spingere al massimo.

Di prim'ordine ovviamente anche il sistema di raffreddamento, con una camera di vapore realizzata ad-hoc, accoppiata al liquid metal applicato sia alla CPU che alla GPU, in modo da non doversi preoccupare di tutta quella potenza assorbita (l'alimentatore è da 330 Watt).

Particolarissima anche la scocca dello SCAR 17 SE: al di là del look cyberpunk, si tratta della prima di questo genere con applicato un inchiostro invisibile direttamente sullo chassis metallico. Questo reagisce ai raggi UV, e per essere sicuri che possiate vederlo assieme al portatile vi verrà dato un portachiavi apposito. Inoltre il logo ROG può essere sostituito (ce ne sono 3 in confezione, ma sarà possibile anche stamparli in 3D, volendo da siti dedicati).

Non mancano ovviamente i LED RGB, sia sulla scocca, che sulla tastiera, compatibile AURA Sync, com'era lecito aspettarsi.

Di primo livello anche i due display possibili, entrambi da 17,3'', con Adaptive Sync e Pantone Validated per una corretta calibrazione di fabbrica, ma differiscono in quanto a risoluzione e refresh rate. Chiariamo però che entrambi sono di tipo SDR: il marchio Dolby Vision significa solo che, con contenuti idonei, raggiungono un intervallo dinamico più ampio, ma rimangono pannelli ad 8-bit.

ROG SCAR 17 SE è insomma per i gamer che proprio non vogliano compromessi, e di fatto è una macchina "tournament-ready", che rispetto alla versione "non speciale" presenta un aumento di performance non troppo elevato, a fronte di un prezzo che invece crescerà non altrettanto poco.

Uscita e Prezzo

ROG Strix SCAR 17 sarà disponibile in Italia da fine luglio a partire da 4.000€. Come accennato, il prezzo sale parecchio: per pochi, non per molti.

Mostra i commenti