Ecco gli AMD Ryzen per ultrabook: finalmente un po’ di concorrenza agli Intel Core

Cosimo Alfredo Pina -

AMD, dopo la rivoluzione desktop, porta importanti novità sul comparto notebook/ultrabook con con le attese APU (CPU+GPU) che nei prossimi mesi se la vedranno con i chip Intel Core i7 ed i5 Serie U, quelli appunto usati sui portatili più sottili o che puntano sull’autonomia.

Ecco quindi svelati i primi Zen mobile: AMD Ryzen 7 2700U e Ryzen 5 2500U, entrambi dotati di scheda video integrata Vega. Hanno un TDP di 15 watt e anche il resto delle caratteristiche, come numero di core e clock, ci ricordano molto i Serie U di ottava generazione. Rispetto alle vecchie Accelerated Processing Units di settima generazione di AMD, l’azienda parla di incrementi prestazionali del 200% per la CPU ed il 128% per la GPU.

Sulla carta chip davvero interessanti, soprattutto perché sono anni che non ci sono alternative alle soluzioni Intel su questa fascia e la speranza è che gli AMD Ryzen 7 2700U e Ryzen 5 2500U portino sul mercato soluzioni sottili, belle e relativamente potenti, ma a prezzi più accessibili. In attesa dei primi benchmark che dovrebbero arrivare con la prima ondata di dispositivi con queste APU, prevista già entro fine anno, fatevi un’idea più chiara con le specifiche che trovate qui sotto.

AMD Ryzen 7 2700U e Ryzen 5 2500U: caratteristiche tecniche

Ryzen 7 2700U
con Vega 10
Ryzen 5 2500U
con Vega 8
CPU 4 core / 8 thread
2,2 GHz Base
3,8 GHz Turbo
Zen Cores, 14nm
4 core / 8 thread
2,0 GHz Base
3,8 GHz Turbo
Zen Cores, 14nm
GPU Vega 10
10 CU (640 SP)
fino a 1300 MHz
Vega 8
8 CU (512 SPs)
fino a 1100 MHz
TDP 15W 15W
DRAM fino a DDR4-2400 fino a  DDR4-2400
Cache L2 512 KB/core (2 MB) 512 KB/core (2 MB)
Cache L3 1 MB/core (4 MB) 1 MB/core (4 MB)
Fonte: anandtech.com