Il salto di qualità per i laptop arriverà con i display OLED a 90 Hz: Samsung avvia la produzione

Vincenzo Ronca

Nel mondo dei PC portatili la maggior parte dei display offre un refresh rate pari a 60 Hz, una classica frequenza di aggiornamento che non incide particolarmente sull’autonomia. In questo ambito, Samsung sta per avviare il salto di qualità.

Samsung Display, la sussidiaria del gigante sudcoreano che si occupa dello sviluppo e produzione di display, ha avviato la produzione dei display OLED con refresh rate pari a 90 Hz. Questa sarebbe una novità di rilievo nel panorama dei PC portatili. I nuovi display arriverebbero con una diagonale pari a 14″, stando a quanto riferito da Joo Sun Choi – il CEO di Samsung Display – e probabilmente necessiteranno di una scheda grafica ad alte performance.

LEGGI ANCHE: Cyberpunk 2077, la recensione

Nel mondo dei PC portatili esistono già diversi dispositivi con display a frequenze di aggiornamento superiore a 60 Hz, notoriamente i dispositivi gaming, ma questi sono basati su tecnologia IPS, inferiore in termini di qualità alla OLED.

Il primo dispositivo con display OLED a 90 Hz dovrebbe arrivare sul mercato entro il secondo trimestre 2021, ovvero entro il prossimo giugno. Torneremo ad aggiornarvi appena ne sapremo di più.

Via: SamMobileFonte: Samsung Display