Nuova tecnologia Samsung: SSD da 4 TB per tutti e microSD da 128 GB low cost?

Cosimo Alfredo Pina -

Da Samsung arriva un interessantissimo annuncio da uno dei suoi settori più di successo. Stiamo parlando della divisione che, tra le altre cose, si occupa dello sviluppo degli SSD e che oggi svela la tecnologia QLC NAND a 4-bit di 4a generazione.

Messo così potrebbe dirvi poco, ma Samsung spiega che grazie a questo nuovo processo produttivo potrà portare sul mercato SSD da 1, 2 e 4 TB a prezzi da fascia consumer. Infatti Samsung ha già annunciato SSD con tagli di questo genere, ma si tratta di dischi piuttosto costosi.

Presto le cose potrebbero cambiare, con appunto i nuovi SSD basati sui nuovi chip QLC NAND a 4-bit. Rispetto alla tecnologia V-NAND i QLC sarebbero un po’ più lenti, ma comunque in grado di fornire velocità teoriche di 540 MB/s in lettura e 520 MB/s in scrittura, quindi non molto distanti dal limite teorico del protocollo SATA. Il tutto con 3 anni di garanzia.

LEGGI ANCHE: SSD Samsung 860 EVO e PRO, la nostra prova

I nuovi SSD dovrebbero arrivare “entro fine anno” ma le novità non sono finite qua. Stando a quanto indica Samsung la stessa tecnologia di questi dischi può essere impiagata per portare beneficio anche sul comparto mobile.

L’azienda parla esplicitamente di una scheda di memoria per smartphone da 128 GB, che offre un buon rapporto prestazioni prezzo. Vedremo nei prossimi mesi come questo annuncio si trasformerà in prodotti pronti per entrare nei nostri PC e dispositivi mobile.

Fonte: Samsung
  • ILCONDOTTIERO

    Riepilogo :
    Samsung 850Pro – 10 Anni di Garanzia ( 2016 )
    Samsung 860Pro – 5 Anni di Garanzia ( 2018 )
    Samsung QLC – 3 Anni di Garanzia ( Fine 2018 )
    Samsung New – 2 Anni di Garanzia ?? ( Dal 2019 in poi )
    Il Prossimo SSD 3 GG. Di Garanzia ?? …..

    • Alessandro

      in realtà samsung sa quando finirà il mondo…ogni anno la garanzia si accorcia per terminare in quel momento

  • Marco –

    L’evoluzione tecnologica (in generale) non è mai stata così lenta come oggi, diciamo da metà anni 80 in poi.

    Tre anni fa ho acquistato un 850 evo da 1tb e ancora oggi, per avere di meglio, dovrei svenarmi.

    Spero dunque che davvero si muova finalmente qualcosa.