Samsung HMD Odyssey: due display AMOLED e audio AKG per il visore VR Windows di fascia top (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

Come ci avevano anticipato i rumor, arriva oggi il primo visore Samsung per la Windows Mixed Reality. Si chiama HMD Odyssey e sulla carta sembra avere tutte le carte in regola per offrire un’esperienza di realtà virtuale di livello relativamente alto, con poco da invidiare ad Oculus Rift ed HTC Vive.

Samsung HMD Odyssey: caratteristiche tecniche

La scheda tecnica sembra infatti essere il forte di questo visore WMR, che sebbene non si discosti troppo da quanto visto su altre soluzioni – del resto è Microsoft ad imporre i canoni hardware della piattaforma – annovera alcune interessanti tecnologie.

I display infatti sono due AMOLED con tutti i vantaggi visti, ad esempio, sugli smartphone della casa coreana: neri profondi e colori saturi. Interessante anche il comparto audio con suono spaziale a 360° e cuffie “premium” curate da AKG, oltre ad un array di microfoni da usare anche per conversare con Cortana. A seguire le specifiche complete.

  • Display: Due display 3,5″ AMOLED 1.440 x 1600 pixel a 90/60Hz
  • Porte: HDMI 2.0, USB 3.0 (cavo da 4 metri)
  • Lenti: 2x Fresnel singola
  • Campo visivo: 110°
  • Sensori: accelerometro a sei assi, girometro a sei assi, bussola a tre assi, sensore prossimità, sensore IPD (distanza interpupillare)
  • Audio: cuffie AKG, due microfoni con supporto a Cortana
  • Dimensione: 202 mm x 131,5 x 111 mm
  • Peso: 645 grammi
  • Controller: accelerometro a sei assi, girometro a sei assi, bussola a tre assi / 154,2 x 119,1 x 119,1 mm / 160 grammi

Samsung HMD Odyssey: prezzo ed uscita

Il visore WMR è stato appena lanciato da Samsung e da ieri è pre-ordinabile, ma solo negli States. Arriverà “entro fine anno”, supponiamo dopo il 17 ottobre ossia la data di rilascio della Windows Mixed Reality, ma solo in Stati Uniti, Cina, Corea, Brasile ed Hong Kong.

Il prezzo è, come facilmente immaginabile, piuttosto alto. Tra i visori WMR quello di Samsung è quello più caro, attestandosi a 499$ per il kit visore più controller, la stessa cifra necessaria per un Oculus Rift e due controller Touch. Speriamo che quando sarà disponibile qui da noi sia un po’ più accessibile.

Aggiornamento19/10/2017 ore 11:25

Annunciato ad inizio mese il visore VR a quanto pare non è pensato (salvo future smentite) per il mercato europeo. L’anti-Oculus Rift ed HTC Vive di Samsung resterà quindi appannaggio del mercato USA. Peccato perché sulla carta sembrava avere poco da invidiare alle alternative top del settore. Ai veri interessanti non resta che ricorrere agli ordini oltreoceano, oppure sperare in nuova versione pensata anche per noi.

Via: gsmarena.comFonte: Samsung