A Samsung interessa FuchsiaOS: l'azienda ha contribuito al codice sorgente del sistema operativo

A Samsung interessa FuchsiaOS: l'azienda ha contribuito al codice sorgente del sistema operativo
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Sono ormai tantissimi mesi che si parla di Fuchsia, il misterioso sistema operativo in sviluppo da Google: solo un paio di mesi fa, il team che si occupa del progetto ha aperto le porte a sviluppatori esterni, che possono finalmente contribuire al codice del sistema operativo.

La risposta da parte di grandi colossi non si è fatta attendere: Samsung ha infatti contribuito al codice sorgente di Fuchsia con F2FS (Flash-Friendly File System), il file system creato dal colosso coreano che sfida EXT4, standard nel mondo Android. In realtà, Fuchsia utilizza già un suo file system ormai collaudato, per cui è molto probabile che F2FS sarà supportato solo per quanto riguarda la lettura della memoria di dispositivi esterni.

Ad ogni modo, non è chiaro quali siano le intenzioni di Samsung per quanto riguarda FuchsiaOS, né se i suoi contributi saranno limitati al solo F2FS: risulta comunque molto improbabile che l'azienda coreana implementi Fuchsia su un proprio dispositivo, almeno nel breve periodo.

Via: 9to5Google

Commenta