Samsung ha tanti nuovi accessori della linea SmartThings, incluso un router con supporto Plume (foto)

Vezio Ceniccola

Dopo essersi dedicata al mondo dei dispositivi mobili, lanciando i nuovi Galaxy Note 9 e Tab S4, Samsung ha deciso di rinnovare anche la sua gamma di prodotti per la casa intelligente, quelli della linea SmartThings. Da ora, per questa particolare gamma sono disponibili un nuovo hub standalone ed un inedito router WiFi, compatibile con la tecnologia Plume.

Partendo proprio da quest’ultimo, parliamo di un dispositivo aggiornato con le ultime novità in fatto di tecnologie di rete. Il nuovo router SmartThings WiFi è composto da tre parti, il nucleo centrale da collegare all rete fissa e due satelliti da piazzare in giro per la casa. Oltre alla compatibilità con le reti dual-band, c’è anche il supporto alla tecnologia di mesh networking Plume, particolarmente importante per l’ottimizzazione delle comunicazioni tra i vari dispositivi, anche quelli che utilizzano i protocolli Zigbee e Z-Wave.

Per quanto riguarda il nuovo hub SmartThings, la novità più interessante è la possibilità di collegarlo al router tramite connnessione wireless, cosa che evita la necessità di dover utilizzare per forza un cavo, riducendo anche l’ingobro casalingo.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy J3 2017 in offerta a 139,90€

SmartThings WiFiè disponibile da oggi per alcuni mercati selezionati con un costo di 280$ per la versione completa da tre pezzi, oppure 120$ per il singolo router. L’hub SmartThings ha un costo di 70$, ma ci sono anche altri prodotti a marchio Samsung leggermente rinnovati per quanto riguarda la gamma di accessori smart, tutti disposnibili a prezzi che si aggiorano tra i 15$ e i 35$. Per adesso non abbiamo particolari conferme sull’arrivo di tali prodotti in Italia, anche se siamo abbastanza fiduciosi nella loro futura disponibilità.

Via: The Verge