Anche Samsung e Xiaomi potrebbero presto lanciare notebook con Snapdragon 835 e Windows 10

Edoardo Carlo Ceretti

I notebook Windows 10 equipaggiati con processori ARM – in particolare con il Qualcomm Snapdragon 835 – potrebbero rappresentare una delle tendenze del prossimo 2018. Macchine dalle prestazioni di buon livello, totalmente silenziose, spessore molto contenuto, peso piuma, connettività LTE integrata e, soprattutto, autonomia quasi doppia rispetto ai notebook tradizionali. Noi abbiamo toccato con mano HP Envy x2 e ASUS NovaGO, che ci hanno decisamente convinto, a primo impatto. Ma presto altri produttori si cimenteranno in questo innovativo mercato.

Secondo le ultime voci di corridoio, anche Samsung e Xiaomi saranno in prima fila con dei loro modelli, per non mancare durante il periodo iniziale che, comprensibilmente, gioverà dell’entusiasmo scaturito dal fattore novità. Purtroppo, non si conoscono veri e propri dettagli sui notebook che le due aziende lanceranno, tuttavia la piattaforma hardware sarà bene o male standard, con lo Snapdragon 835 a farla da padrone.

LEGGI ANCHE: Snapdragon 845, tutto quello da sapere

Secondo le indiscrezioni iniziali riguardanti anche i modelli HP e ASUS, non dovremmo vedere sul mercato PC con SoC Snapdragon prima della primavera 2018, mentre un ulteriore cambio di passo sarà rappresentato dall’uscita dei primi notebook equipaggiati con il nuovissimo Snapdragon 845, che sarà il protagonista dei prossimi smartphone top di gamma e che sbarcherà anche sui PC nella seconda metà del 2018. Insomma, anche i produttori più importanti credono molto nel nuovo progetto, dunque ne vedremo delle belle.

Fonte: Fudzilla (1), (2)