Sapevate dell’esistenza di un mouse Xiaomi? Ecco, tra poco uscirà il nuovo modello

Filippo Morgante

Pensate a un prodotto qualsiasi e quasi sicuramente Xiaomi ne ha avrà già fatto la propria versione. Il mouse è uno di quegli oggetti che non fanno eccezione. Infatti il produttore cinese ha da poco dato inizio in Cina al crowdfunding del suo Mi Portable Mouse 2, successore del già esistente Mi Portable Mouse. Il nuovo modello migliora il precedente, portando in dote caratteristiche come la connessione Dual-Mode e il Bluetooth a basso consumo energetico.

LEGGI ANCHE: Recensione Xiaomi Mi 10 Ultra

Come si può vedere dalle foto, il mouse di Xiaomi sarà disponibile in due colorazioni: argento e nero. Dal punto di vista estetico troviamo la presenza sul retro del pulsante “DPI” che sarà settabile su 4 diverse sensibilità, oltre al tasto di accensione/spegnimento e del sensore. Nella parte anteriore i pulsanti sono disposti all’interno di una forma circolare. Oltre ai tasti destro/sinistro e alla rotellina bidirezionale, è presente un interruttore aggiuntivo per la gestione della doppia modalità. Gli utenti possono infatti connettersi tramite un Wi-Fi a 2,4GHz oppure tramite il Bluetooth 4.2 a basso consumo energetico.

Anche i materiali sono ricercati, tanto che il corpo esterno del mouse è costruito in lega di alluminio sabbiata e anodizzata. I pulsanti e la rotellina sono invece meno rumorosi grazie alla gomma morbida con cui sono stati fatti. Questo mouse portatile è alimentato da una batteria AA, di cui Xiaomi promette la durata circa un anno. Il prezzo di crowdfunding del Mi Portable Mouse 2 è di 79 yuan (circa 10€), con spedizioni a partire dal 13 gennaio. Il prezzo di rilascio riportato sul sito ufficiale dovrebbe essere invece di 99 yuan(circa 12€).

Via: Gizmochina