Secondo questi brevetti Apple avrebbe grandi piani per la tastiera e la Touch Bar (foto)

Matteo Bottin

Che Apple abbia avuto qualche grattacapo con le tastiere dei MacBook è un dato di fatto, tanto che l’azienda ha riconosciuto il problema e la ha modificata con una variante “silenziosa” sui nuovi modelli di MacBook Pro. E se il prossimo passo fosse quello di rimuovere del tutto la tastiera?

Il tutto nasce da tre brevetti che Apple ha recentemente depositato. Uno di questi descrive un pannello touch posto esattamente dove solitamente si trova la tastiera. La tecnologia sarebbe simile a quella della Touch Bar. Il brevetto descrive inoltre i sensori e la tecnologia del feedback tattile che il pannello può usare per rispondere agli input dell’utente.

Il secondo brevetto (il primo in galleria) è un po’ meno “avveniristico” ma non vi lascerà appoggiare i polsi sul portatile: l’immagine descrive una enorme Touch Bar che si espande su tutta l’area che, ad oggi, è utilizzata per appoggiare i polsi o come feritoie per gli speaker.

LEGGI ANCHE: Apple non sostituirà la tastiera difettosa dei MacBook Pro con quella nuova e “silenziosa”

Infine il terzo mostra una tastiera che è stata fissata ad una membrana protettiva che protegge la struttura da sostanze come acqua e polvere (come un miglioramento dell’attuale tastiera silenziosa). Tre soluzioni che potrebbero anticipare qualcosa di grosso in arrivo. Ma ricordiamoci che si parla del pannello touch al posto della tastiera già dal 2016.

Via: CNetFonte: Brevetto