Shazam arriva anche nel browser grazie all'estensione per Google Chrome

Shazam arriva anche nel browser grazie all'estensione per Google Chrome
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Shazam non ha certo bisogno di presentazioni: il servizio, di proprietà di Apple da ormai diversi anni, permette di riconoscere praticamente qualsiasi brano "ascoltando" qualche secondo. Da poco, è possibile utilizzare Shazam anche su browser basato su Chromium.

A fine 2021 infatti, l'azienda ha rilasciato l'estensione sullo store di Google Chrome e ha aggiornato anche l'home page del proprio sito web, che ora rimanda al download dell'estensione. Il funzionamento è molto semplice: cliccando sull'icona mentre nella scheda del browser è in riproduzione una canzone, quest'ultima sarà riconosciuta da Shazam e sarà mostrato il titolo a schermo.

Sempre dall'estensione, è possibile far partire lo streaming del brano completo da Apple Music (ovviamente è richiesto l'abbonamento) o vedere la lista dei brani già riconosciuti. Purtroppo, stando anche alle recensioni di altri utenti, l'estensione non sembra funzionare per tutti: nell'attesa che venga rilasciato qualche aggiornamento per risolvere questi problemi, vi lasciamo al download di Shazam per Chrome.

Scarica dal chrome web store

Via: 9to5Google
Mostra i commenti