Sony INZONE è il nuovo marchio di accessori PC Gaming di Sony: si comincia con monitor e cuffie

Sony si approccia al mondo del PC Gaming svelando 2 monitor e 3 cuffie a padiglione per gamer esigenti.
Sony INZONE è il nuovo marchio di accessori PC Gaming di Sony: si comincia con monitor e cuffie
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Sony svela oggi la sua nuova gamma di prodotti gaming, non però legati (almeno non strettamente) all'ecosistema PlayStation. E lo fa lanciano un brand specifico e svelando una serie di prodotti che faranno parte di questa nuova, promettente famiglia.

Il nuovo marchio si chiama Sony INZONE e il suo obiettivo è quello di ingolosire i giocatori PC con accessori di fascia alta che facciano largo uso di tutte quelle tecnologie che hanno reso celebre Sony nel tempo.

Il marchio nipponico ha una lunga tradizione di prodotti audio-visivi, ed è probabilmente anche per questo che i primi dispositivi appartenenti al marchio Sony INZONE sono proprio monitor e cuffie gaming. Come dicevamo non sono legati all'ecosistema PlayStation, ma sono comunque dispositivi in grado di dare il loro meglio anche collegati a PS4 e PS5. D'altronde l'apertura di Sony nei confronti dell'ecosistema PC è sempre più evidente, vista anche la nascita dell'etichetta di produzione PlayStation PC.

Sony INZONE M9 e M3 Gaming Monitor

Il marchio INZONE accoglie, per cominciare, due modelli di monitor gaming che, almeno sulla carta, promettono bene. Sony INZONE M9 è un monitor 4K da 27" con pannello IPS dotato di Full Array Local Dimming, certificazione DisplayHDR 600 (e di conseguenza 600 nit di luminosità massima), DCI-P3 95%, tempo di risposta di 1 ms e, soprattutto, refresh rate fino a 144 Hz supportato da NVIDIA G-SYNC. Perfetto per PC, ma con un occhio di riguardo anche a PlayStation 5: tramite HDMI 2.1 c'è infatti il supporto al Variable Refresh Rate (VRR). Niente male la dotazione di porte: DP 1.4 x1, HDMI 2.1 x2, USB-C x1, USB-B x1, USB-A x3, jack audio. A bordo troviamo anche un paio di speaker da 2W e un piedistallo davvero particolare che facilita anche il cable managament. Sul retro c'è anche una sezione illuminata da LED.

Ci sono anche un paio di feature esclusive proprio per PS5: Auto HDR Tone Mapping, che farà sì che la console riconosca il monitor di Sony selezionando le migliori impostazioni HDR possibili; e Auto Genre Picture Mode, che farà sì che il monitor passi automaticamente alla Game Mode in caso di gioco o alla Cinema Mode nel caso usaste la PlayStation per riprodurre film su Blu-ray o su servizi di streaming.

Tra le altre opzioni gaming da sfruttare anche su PC troviamo:

  • FPS Game Picture Mode - Migliora luminosità e contrasto per vedere più chiaramente i nemici
  • Black Equalizer - sovra espone le ombre per vedere meglio i nemici al buio
  • Crosshair - Il classico mirino centrale, in più colori e varianti
  • Frame Rate Counter - Per vedere in tempo reale quanto è fluido il gioco in riproduzione

Per chi cercasse qualcosa con maggior refresh rate e minor risoluzione (e prezzo) arriverà anche INZONE M3, un monitor da 27" full HD fino a 240 Hz. Si tratta sempre di un dispositivo dotato di pannello IPS, tempo di risposta 1 ms, NVIDIA G-Sync, VRR con HDMI 2.1. Cambiano le performance del pannello: certificazione DisplayHDR 400 e sRGB 99%.

A fianco dei due monitor debutterà anche INZONE Hub, il software ufficiale di Sony (che sarà sfruttato anche dalle cuffie di cui vi parliamo a breve) che permette di mettere mano alle principali impostazioni del monitor senza dover passare dai classici comandi manuali che troviamo sul monitor stesso.

INZONE M9 e M3 - Monitor Gaming

Sony INZONE H9, H7 e H3 cuffie gaming

Oltre ai due monitor, la linea INZONE accoglierà anche ben 3 diversi modelli di cuffie gaming (già trapelate qualche giorno fa). Il look dei tre modelli è molto simile. Cambiano materiali e scheda tecnica. Si parte dal modello base, INZONE H3, classiche cuffie a padiglione con microfono ad archetto e cavo di collegamento. Oltre ad essere certificate per Discord, vantano anche 360 Spatial Sound, ovvero audio spaziale, per migliorare l'acustica delle sessioni di gaming. Si sale di fascia e di prezzo con le INZONE H7, che oltre alle due caratteristiche presenti a bordo del modello H3 vantano anche connettività wireless e una batteria in grado di garantire fino a 40 ore di gioco. Non solo: sono sufficienti 10 minuti di ricarica per garantire un'ora di autonomia.

Veniamo infine al modello top di gamma, le INZONE H9: wireless, audio spaziale, certificazione Discord e in più anche cancellazione attiva del rumore, con possibilità di usare la modalità Ambient Sound Mode. La batteria, forse per fare spazio all'hardware aggiuntivo, è più piccola: con ANC disattivato, dura circa 32 ore. In compenso anche qui ritroviamo la ricarica rapida (10 minuti equivalgono a un'ora circa di gioco). Cambiano anche i materiali: i copri-padiglioni sono in pelle, mentre nei due modelli precedenti sono realizzati in nylon.

Anche in questo caso verrà in nostro "soccorso" il software INZONE Hub, che permetterà di mettere mano ai parametri delle cuffie, ad esempio per attivare o disattivare l'audio spaziale.

INZONE Cuffie Gaming H3, H7 e H9

Uscita e prezzi

Il monitor INZONE M9 sarà disponibile da questa estate al prezzo consigliato di 1.099€. Trattandosi di un monitor 4K a 144 Hz la fascia di prezzo è quella che è.

Il monitor INZONE M3 invece arriverà più avanti, durante i mesi invernali, ad un prezzo ancora da svelare

Le cuffie vantano ovviamente tre prezzi diversi: le INZONE H3 base 100€, le INZONE H7 wireless 250€ mentre le INZONE H9 wireless con ANC arrivano a 300€. Saranno in vendita dal mese di luglio in negozi selezionati da Sony.

Mostra i commenti