Ho visto il futuro di Acer, e mi ha fatto venire voglia di giocare! (video)

Nicola Ligas -

A margine dell’evento Next@Acer, durante il quale l’azienda ha presentato la sua line-up 2018, ho voluto realizzare un piccolo video riepilogativo e più personale, con alcune considerazioni sul futuro dell’azienda. Un futuro che è decisamente gaming-oriented, ma che non disdegna comunque il mercato dei portatili più tradizionali.

Del resto “oggi vendiamo emozioni, non prodotti”, come sottolineato dal palco, il che significa che i PC non sono più solo un insieme di specifiche, nelle quali tutte le aziende un po’ si assomigliano, ma qualcosa di più, dal punto di vista dell’esperienza d’uso. Questo per Acer significa design ed accessibilità, nel senso che i suoi prodotti sono pensati per tutti. Dal casual gamer, al professionista, dall’utente che vuole solo navigare e guardare Netflix, a chi ha esigenze di portabilità e di lavoro in mobilità.

Quando guardiamo un nuovo prodotto, tutti noi lo giudichiamo in base al nostro gusto ed alle nostre esigenze, “bocciandolo” o promuovendolo solo in base a queste ultime. È una cosa sacrosanta, sia chiaro, ma questo ci fa forse perdere un po’ la visione d’insieme, una visione che invece Acer mi sembra abbia ben chiara. Date quindi un’occhiata alle nostre anteprime che più vi interessano (o magari direttamente a tutte), e capirete di cosa stiamo parlando)