Surface Book 3 ufficiale: non cambia niente, tranne tutto l’hardware | Prezzo in Italia (video)

Nicola Ligas -

La potenza di un desktop, la versatilità di un tablet, e la libertà un laptop sottile e leggero: questo è Surface Book, da sempre. Ed allora Microsoft, nel lanciare Surface Book 3, non ne cambia il design, ma aggiorna in modo importante quello che è l’hardware che lo anima. Fino al 50% di performance in più di Surface Book 2 e fino a 17,5 ore di autonomia, sempre declinati in versioni da 13 e da 15 pollici.

Caratteristiche Tecniche Surface Book 3

Partiamo proprio da lui allora, il display high-DPI PixelSense touch, sotto al quale si trovano processori Intel di decima generazione Ice Lake, affiancati da GPU NVIDIA GeForce GTX o Quadro RTX (solo modelli business). La RAM può arrivare fino a 32 GB, mentre lo spazio di archiviazione è affidato alle SSD più veloci di sempre, M.2 2280 da 1 o 2 TB (quest’ultima solo sul 15 pollici)

Niente modifiche estetiche significa che le porte rimangono le stesse. 2 USB-A, una sola USB-C non thunderbolt rigorosamente ma con supporto USB Power Delivery 3.0; abbiamo poi un lettore SD full size e l’immancabile Surface Connect per la ricarica. A questo proposito segnaliamo che l’alimentatore del 15” è stato portato a 127W, per risolvere il sottodimensionamento riscontrato nel precedente modello. Quello del 13” rimane da 102W e dovrebbe bastare così.

Uscita e Prezzo

I prezzi della varie versioni di Surface Book 3 sono i seguenti.

Prezzo Surface Book 3 13.5

  • Core  i5-1035G7, 8 GB RAM, 256 GB archiviazione: 1.849€
  • Core  i7-1065G7, GTX 1650 Max-Q, 16 GB RAM, 256 GB archiviazione: 2.299€
  • Core  i7-1065G7, GTX 1650 Max-Q, 32 GB RAM, 512 GB archiviazione: 2.849€
  • Core  i7-1065G7, GTX 1650 Max-Q, 32 GB RAM, 1 TB archiviazione: 3.099€

Prezzo Surface Book 3 13.5

  • Core  i7-1065G7, GTX 1660Ti, 16 GB RAM, 256 GB archiviazione: 2.649€
  • Core  i7-1065G7, GTX 1660Ti, 32 GB RAM, 512 GB archiviazione: 3.199€
  • Core  i7-1065G7, GTX 1660Ti, 32 GB RAM, 1 TB archiviazione: 3.499€

I pre-ordini partono già oggi sul Microsoft Store e presso i principali rivenditori specializzati e i partner Microsoft per le configurazioni business, e la Surface Pen è in omaggio per tutti coloro che lo preordineranno. La disponibilità è prevista dal 5 giugno.

Via: The VergeFonte: Microsoft
  • Andrea

    CHE DELUSIONE, meno male che sono andato sull’usato un po’ di mesi fa…

    • Alessandro Moretti

      Delusione di cosa?

      • Andrea

        Partendo dal fatto che avevo grandi aspettative e non mi riferisco alla fascia Pro con le quadro.. c’è da dire che é solo un refresh hardware, che per la carità, era necessario in primo luogo, ma che non da nessun valore aggiunto! É solo il compitino e nulla di più, mentre da un prodotto così e un azienda così ci si deve aspettare di piu! Ad esempio, eliminare quei bordi orribili, ingrandire un po’ quel trackpad, aggiungere porte sulla parte tablet ( e chi lo sa se lo hanno fatto, allungargli la batterie, che senno é inutile averlo staccato se non per riattaccarlo al contrario), aggiungere porte (magari una Thunderbolt, ma quello si sapeva già che Microsoft non la vuole mettere e va bene così allora), eliminare quella display Port inutile, spostare quell’attacco per il jack audio, e non si sa ancora come sono stati migliorati batteria, ventilazione..

        • Andrea

          É un po’ come i nuovi MacBook, che l’unica cosa che hanno cambiato é stata la tastiera, per il resto é un refresh Che VA bene, ma niente di che!

        • Alessandro Moretti

          Capisco ma i prodotti vanno anche “venduti”. Già il Surface Book è un prodotto molto particolare, di nicchia per destinazione d’uso, le sue caratteristiche per scelta (giuste o sbagliate) sono state definite in un certo ambito per un certo tipo di utilizzo, il mercato lo deve comunque digerire. Spingersi sempre in avanti per ogni aggiornamento della serie ha delle forti controindicazioni in termini di numeri di vendita (i prezzi inevitabilmente lievitano). I costi di progettazione ed ingegnerizzazione devono essere recuperati, magari vedremo evoluzioni consistenti nella versione 4.

          • Andrea

            Speriamo!! Così intanto mi godo il sb2 che nonostante i suoi difetti é un signor computer! 😀

  • Moreno Pirovano

    ma dove sono le Quadro?